Utente 108XXX
salve,io vi avevo gia'sollecitato riguardo il mio problema,cioe'l'extrasistolia..queste si sono ripresentate dopo una settimana in cui non ho avvertito nulla..vorrei capire cosa significa la refertazione'turbe circoscritte attivazione ventricolare destra',e se con l'extrasistole si puo' fare sport..concludo dicendo che ora queste palpitazioni le avverto sopratutto quando mi chino in posizione di 90'..vi ringrazio di nuovo ma non riesco a stare proprio tranquillo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le extrasistolia posizionale è una delle tipiche condizioni, come già detto, di extrasistolia benigna. Le alterazioni elettrocardiografiche da lei descritte, sono di comune riscontro in età giovanile e pediatrica e non inficiano l'attività cardiaca.
Anche se non si sente tranquillo....(purtroppo!!!) non c'è nulla di cui preoccuparsi.
Nel caso in cui dovesse effettuare una attività sportiva impegnativa, effettui almeno una visita cardiologica con ECG.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
ok,forse sara'una mia condizione di insicurezza che mi provoca ansia..cmq mi sn sottoposto a varie visite anche a diveri cardiologi e mi hanno detto tutti di stare tranquillo..xo' se nelle visite non sn riscontrate extrasistoli cm si fa a parlare di benignita'?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Perchè i ritmi anomali "patologici" si accompagnano in genere ad affanno, palpitazioni lunghe e prolungate, vertigini e in taluni casi perdita del tono posturale e/o perdita di coscienza.
Saluti