Utente 105XXX
Gentili dottori,
ho recentemente effettuato la depilazione totale all'inguine in un centro estetico, dopo averla effettuata varie volte in precedenza con il rasoio. Ovviamente i peli erano più duri e più spessi, e l'estetista mi aveva già avvertito del fatto che la ceretta non sarebbe venuta molto bene le prime volte e che avrebbe fatto male. Tuttavia il primo risultato è stato soddisfacente. Però, ora che stanno ricrescendo, noto parecchi peli incarniti soprattutto nella zona del monte di venere, per non parlare dei noti brufoletti e di alcuni aloni rossi attorno ai peli. Sto eseguendo regolamente una pulizia della zona con il guanto di crine, ed idrato tutti i giorni la pelle con una crema idratante emolliente. I risultati ci sono, ma non del tutto soddisfacenti, e ho la pelle visibilmente irritata. Ho la zona che è praticamente sommersa da puntini neri (i peli sottopelle e quelli che stanno ricrescendo regolarmente) e puntini rossi. Per risolvere il problema dei peli incarniti (anche quelli già esistenti)e delle irritazioni ho sentito dire che è possibile applicare il Gentalyn Beta. Se questo metodo è valido, quante volte al giorno devo applicarlo? Ed entro quanto potrò vederne i risultati? Ci sono altre accortezze da prendere per una prossima epilazione nella stessa zona?
[#1] dopo  
Dr. Cristiano Biagi
24% attività
4% attualità
4% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile Sig.ra,
il gentalyn beta va bene per curare l'infiammazione della zona. Eviterei comunque trattamenti epilatori troppo aggressivi, come la ceretta, che spesso favoriscono la comparsa del suo problema. penserei semmai ad un trattamento di epilazione permanente con laser o luce pulsata.
cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la rapida e preziosa risposta.
Ho eseguito la ceretta sulla parte perché la mia necessità è "ammordibire" i peli, togliendoli quindi alla radice. L'epilazione permanente preferirei non farla sulla totalità della zona perché il mio unico problema è la "durezza" dei peli, e non mi piacerebbe toglierli in modo permanente. Però sicuramente, per le parti più "esterne" provvederò con la luce pulsata. Intanto disinfetterò l'inguine tenendolo bene idratato. La ringrazio moltissimo.