Utente 112XXX
buonasera,
mi chiamo salvatore e ho 21 anni, da 2 sono fidanzato e fino a una settimana va dal punto di vista sessuale nn ci sono quasi mai stati problemi.nell'ultima però sto avendo difficolta nell'erezione durante il rapporto,il primo problema è stato la perdita dell'erezione durante la penetrazione, cosa già successa una volta diversi mesi fa, il secondo è stato proprio l'assenza di erezione nonostante gli stimoli.Pensavo fosse una cosa passeggera, ma leggendo i forum, prima di disturbarvi direttamente, ho capito che se fosse un fattore psicologico questo nn dovrebbe avvenire durante la masturbazione, ma purtroppo avviene.La cosa davvero strana è che alla perdita di erezione segue uno stato di riduzione eccessiva delle dimensioni del pene, che praticamente...."scompare"...(prima anche dopo l'eiaculazione nn raggiungeva simili dimensioni)....Ho erezioni spontanee solo la mattina appena sveglio, ma per il resto della giornata tutto tace...è da 4 giorni che ho questo problema, fino ad una settimana fa avevo rapporti con la mia ragazza in media 3 volte la settimana, poi all'improvviso....volevo chiedervi a cosa potrebbe essere dovuto questo, soprattutto è l'età che mi preoccupa.Da sempre ,solo durante la masturbazione(e quando lo voglio io)ottengo l'eiaculazione senza erezione.,Non so se può essere importante ma sono stato operato di varicocele sx a dicembre 2008.non so cosa sta succedendo,se è normale o meno, io mi sento bene e apparte alcuni problemi al lavoro (che la sera metto da parte) va tutto bene.Grazie per la risposta, trovo un bene che ci sia questo servizio online perchè devo ammettere che è molto imbarazant parlarne la prima volta di persona con un medico,ripeto soprattutto per l'età, mi sembra strano avere questi problemi a 21 anni.Grazie ancora, a presto!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non è per nulla da escludere l'ipotesi di una causa psicologica, che invece da quanto ci dice, e con i limiti del web, appare la più probabile. E' di fatti di comune riscontro l'avere difficoltà erettili su base psicogena anche con la masturbazione, soprattutto se questa è eseguita "per fare la prova".
L'avere buone erezioni mattutine avvalorerebbe ulteriormente questa ipotesi.
Naturalmente le suggerisco una valutazione andrologica; ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
buonasera
grazie per la risposta come prima cosa.
Secondo lei quindi potrebbe essere semplicmente un po di tensione lavorativa?a me sinceramente sembra di metterla da parte la sera...però ovviamente lei è molto più competente di me.Cosa mi consiglia di fare?Aspettare e vedere cosa succede oppure rivolgermi direttamene ad un medico?Il desiderio sessuale c'è sempre, ogni giorno, il problema si presenta all'atto pratico....
grazie!!









[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

spesso pazienti affetti da varicocele ( espressione di una patologia del sistema venoso) possono avere delle problematiche legate ad un imperfetto funzionamento del sistema veno occlusivo cavernoso con conseguente difficoltà a conseguire una valida rigidità dell'asta se non durante la stimolazione manuale, difficoltà a mantenere l'asta rigida durante la pausa per indossare il profilattico o per procedere alla penetrazione.
Scatta , quasi sempre, un meccanismo ansioso di incertezza, paura di non farcela, con produzione di sostanze (adrenalina) ad azione vasocostrittrice che peggiora ulteriormente la situazione determinando addirittura una "riduzione volumetrica" dell'asta
Ne parli con uno specialista andrologo
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
se dovesse essere qualcosa del genere, quale dovrebbe essere piu o meno la procedura?
[#5] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
inoltre sto notando che sto avendo anche un calo del desiderio..nn ci capisco più nulla....