Utente 100XXX
Due anni fa mio figlio, ora di 19 anni a seguito di una visita medica per il certificato di idoneità all’attività sportiva, che poi gli è stato rilasciato, ha effettuato un ecocardiodoppler con i seguenti risultiati:
Diametro diastolico ventricolo sn. 53 mm
Diametro sistolico ventricolo sn. 30 mm
Accorciamento frazionale 43%
Spessore setto intervetricolare 10 mm.
Spessore parete posteriore 0,36
Frazione d'eiezione 65%
Frazione d'eiezione ottenuta con metodo Ispettivo
Diametro M-mode bulbo aortico 28 mm
Diametro M-mode atrio sn. 33 mm

Valvola mitrale. Lembo anteriore con incurvamento sistolico Flussometria Doppler Insufficienza di grado lieve
CONCLUSIONI DIAGNOSICHE
NORMALI LE CAMERE CARDIACHE E LA FUNZIONE SISTOLICA E DIASTOLICA VENTRICOLARE. VALVOLA AORTICA TRICUSPIDE CON MINIMO RIGURGITO. ATTEGGIAMENTO PROLASSANTE DEL LEMBO ANTERIORE MITRALICO CON LIEVE RIGURGITO.
Inoltre in occasione di una radiografia al torace è stato diagnosticato: Ombra cardiaca mediana.

Vorrei sapere se alla luce di queste conclusioni, che non riesco a valutare, mio figlio potrà avere in sede di esami medici nelle forze armate problemi di arruolamento. Ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le minime imperfezioni anatomiche riscontrate a livello cardiaco, non inficiano l'attività cardiaca e pertanto non dovrebbero essere motivo di esclusione per una carriera militare salvo diversa disposizione ministeriale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio per il parere. Vorrei sapere se la sua situazione è reversibile visto che ho sentito parlare di soffio innocente nell'infanzia che spesso si risolve da solo, oppure se la sua situazione è irreversibile e anzi potrebbe peggiorare e se quindi è opportuno che mio figlio faccia un ecocardiocolordoppler di controllo e che si faccia poi visitare da un cardiologo.

Qualche mattina fa in una trasmissione televisiva si sottolineava come non vadano sottovalutati i soffi al cuore che potrebbero dare anche luogo ad infarti.

Cosa significa "Ombra cardiaca mediana"? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in effetti tutte le valvulopatie seppure minime meritano un controllo ecocardiografico almeno ogni 5 anni in giovane età, per quanto riguarda l'ombra cardiaca mediana, essa è espressione della posizione radiologica del cuore nel torace, che in suo figlio si trova appunto in posizione centrale (mediana), posizione comunque fisiologica.
Stia tranquilla. Saluti
[#4] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Grazie