Utente 113XXX
Salve,
ho 23 anni e da un po di tempo,circa ogni 2-3 mesi,sento un dolore leggero all'inguine sx che si estende verso il testicolo sx (esattamente nella parte bassa e interna).E' come se fosse più pesante dell'altro e sento la presenza come se fosse infiammato ma a vista è normale

Solitamente dura una settimana o due e poi passa,è fastidioso in certe situazioni,tra sdraiato o seduto non cambia niente.Spesso mi basta bere molta acqua e passa tutto (forse una coincidenza).

Da poco ho fatto delle analisi alle urine per lavoro e la dottoressa mi disse di farmi controllare dal mio medico perchè c'era la presenza di cellule nelle basse vie,che vuol dire?non ho ancora fatto niente

Grazie anticipatamente per la vostra disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ipotizzerei una probabile renella e/o un risentimento erniario e/o un varicocele e/o una pubalgia...Come vede da questa postazione mediatica si possono solo formulare ipotesi.Contatti un esperto andrologo e,se ritiene,ci aggiorni.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Ho fatto una visita dal mio dottore e sono riuscito a capire bene da dove arriva il dolore,i testicoli non centrano niente ma il fastidio è concentrato tra l'ano e l'attacco dello scroto.E' un senso di gonfiore interno,sopportabile e variabile
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La sede farebbe pensare ad un risentimento prostatico. Sarebbe opportuna una valutazione specialistica Urologica o Andrologica.
Ci faccia poi sapere.
[#4] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per le risposte siete gentilissimi come sempre.

Domani ho la visita dall'andrologo (che tra l'altro scrive su medicitalia.it).

Non ho praticamente più nessun fastidio,è come se avesse sfogato nei giorni scorsi e ora si sta attenuando sempre di più,o cmq va e viene.

Intanto il dottore mi ha dato un antinfiammatorio,non so fino a che punto possa essere utile.
Vi tengo aggiornati.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sui suoi futuri passi per capire la sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Salve,
allora fatta poco fà la visita.Ormai il fastidio è praticamente sparito.
Il Dottore mi ha fatto varie ecografie a reni,vescita,testicoli e prostata.Non ha riscontrato niente di anomalo.

Ha notato che la vena del testicolo sx è di 3mm...forse una sospetta varic. ma niente di preoccupante,ha detto nel caso di fare una eco....... (non mi ricordo) scrotale e un'esame delle urine.

Come cura mi ha dato (durata 15 giorni) Vagilen il primo gg,poi Minocin100 e Diflucan.Comunque poi chiedo bene al medico le modalità di assunzione.

Che ne pensate?

Grazie mille
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

segua tutte le indicazioni ricevute.

L'indagine ulteriormente richiesta è molto probabilmente una ecografia delle borse scrotali con ecocolordoppler delle vene spermatiche.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com


[#8] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Ultima cosa,i medicinali che mi ha prescritto,Vagilen,diflucan e minocin100,posso assumerli tranquillamente?Sono fabico...
[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non vedo controindicazioni all'uso dei medicinali citati.Cordialita'.
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

tranquillo e ci tenga sempre aggiornati sugli eventuali sviluppi della sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com