Utente 113XXX
BUONGIORNO SONO UNA DONNA DI 41 ANNI.
DA CIRCA 6 MESI DI NOTTE VENGO SVEGLIATA DALL'ADDORMENTARSI DEGLI ARTI SUPERIORI ACCUSANDO UN FORTE FORMICOLIO, INOLTRE DEVO ATTENDERE UN BEL PO' DI TEMPO AFFINCHE LE BRACCIA SI RISVEGLINO.
A COSA E' DERIVATO TUTTO CIO' E COSA POSSO FARE??
VORREI AGGIUNGERE CHE DOPO IL PARTO (AGOSTO 2007) IL DITO MEDIO DELLA MANO DESTRA SPESSO SI BLOCCA QUANDO AFFERRO UN OGGETTO. NON SO SE LE COSE SONO CORRELAT VISTO CHE IL FORMICOLIO AVVIENE PER ENTRAMBE LE BRACCIA.
GRAZIE PER IL VOSTRO AIUTO.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile signora,

premetto che stiamo utilizzando un mezzo molto infelice (computer-internet) e limitato, la sintomatologia che lei riferisce mi potrebbe far pensare a due possibili cause.

la prima vascolare (dubbia) in quanto lei riferisce solo il formicolio e non altra sintomatologia e potrebbe essere messa in relazione alla postura che lei prende duante il sonno.

la seconda non di mia competenza e cioè neurologica in relazione ad possibile problema del tratto cervicale della colonna. qui chiaramente alzo le mani, ognuno ha le sue competenze.

le consiglierei di parlarne con il suo medico curante il quale avendo a disposizione il "paziente" potrà meglio di me, seduto dietro un monitor con tastiera, orientarsi e proporre un percorso diagnostico personalizzato compresa la richiesta di visite specialistiche.

la ringrazio qualora volesse tenermi aggiornato.

cordiali saluti