Utente 113XXX
Buongiorno!Mio padre,sessantanovenne,non ha mai avuto problemi,analisi del sangue perfette,colesterolo nella norma, ma purtroppo due mesi fa ha avuto un infarto.Come si spiega?E' stato ricoverato all'UTIC e sottoposto ad una coronografia con angioplastica.Ora è sotto cura da uno specialista.Da alcuni giorni però accusa delle "punture" al petto (si sente pungere).Da cosa può dipendere?E' preoccupante?Ringrazio anticipatamente.Saluti,Caterina.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sintomatologia riferita è talmente aspecifica che non è possibile comprendere on line l'origine cardiaca o meno del fastidio descritto. Lo sottoponga a visita. Esistono poi altri fattori di rischio per le coronaropatie oltre a quelli da lei riportati, come fumo, diabete, sedentarietà, stress, obesità, familiarità e la stessa età, che possono essere stati causa dell'infarto.
Saluti