Utente 100XXX
Buona sera a tutti,

sono un ragazzo di 29 anni, ho una vita sessuale regolare e normale.

Ultimamente ho notato che stando per diversi minuti a fare l'amore oppure facendolo diverse volte nello stesso arco temporale, mi è successo di ritrovarmi una piccola lacerazione del frenulo.(niente sangue solo un po di pelle viva che faceva male al contatto dell'urina e dell'estensione totale del frenulo)

Tirando la pelle tutta giù fino a completa esenzione del frenulo e passandovi sopra il polpastrello ho notato come se ci fossero dei micro scalini sul mio frenulo.

non so se è consentito inserire foto cosi da rendere meglio l'idea.

Potrebbe trattarsi di frenulo corto?

quale autodiagnosi può stabilirlo?

Saluti e grazie anticipatamente per le eventuali risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nessuna autodiagnosi ma solo una indicazione. Se le da fastidio alla penetrazione cosa che le succede vada da collega. Può inserire foto, certo. Ma le linee guida del sito dell' ordine dei medici ed il buon senso non permettono diagnosi telemattica: 40% di errore.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una lacerazione parziale del frenulo potrebbe creare una sclerosi cicatriziale tale da creare disturbi o possibili altre lacerazioni.
qualche informazione in più su www.andrologia.lazio.it
si faccia vedere da uno specialista per i semplici rimedi
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Grazie anticipatamente per i reply,

vi posto alcune immagini

Pene flaccido con prepuzio completamente a fine corsa

#prima
http://img16.imageshack.us/my.php?image=primayla.jpg

##seconda
http://img26.imageshack.us/my.php?image=seconda.jpg


pene in erezione con prepuzio a fine corsa e completa estensione del frenulo

###terza (notare la diversa colorazione del frenulo)
http://img23.imageshack.us/my.php?image=terza.jpg

####quarta (frenulo ben visibile)
http://img23.imageshack.us/my.php?image=quartaa.jpg

#####quinta (notare la completa estensione del frenulo ed i "microscalini")
http://img13.imageshack.us/my.php?image=quintad.jpg


Per rispondere al Dr. Cavallini , non ho fastidio durante la penetrazione se ben lubrificata, ovvio con scarsa lubrificazione l'attrito è maggiore ed il frenulo va in iperestensione un pò di fastidio lo avverto, ma non mi capita quasi mai di avere rapporti in queste condizioni sfavorevoli.

Anticipatamente ringrazio tutti per eventuali reply.

Saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Basta questo non dovrebbe avere grossi problemi, le foto non osso giudicarle. La cosa va visto dal vivo. Non lavori a secco, ma lo sa già.
[#5] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta Dr. Cavallini,

quindi dalle foto non si capisce se il frenulo è breve o normale?

ha fatto caso alla ###terza foto come si nota che il frenulo ha una colorazione differente? dal rosa al giallino tipo "pelle morta".

Scusi la terminologia "maccheronica" ma non sono un dottore.

Saluti
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quello che non si può valutare dalle foto è un dato essenziale: l' elasticità. Comnunque ripeto se non ha problemi nel rapporto non vedo grossi guai.
[#7] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Grazie di nuovo,

per un mio scrupolo andrò a farmi controllore da un'andrologo a Roma inserito nello staff di medicitalia.

Anticipatamente ringrazio tutti, per altri eventuali pareri.


Saluti.