Utente 113XXX
Da una cicatrice provocata tre anni fa con la rottura di un vetro e' uscita una piccola scheggia (1x2 mm). Ho l'impressione che ce ci sia altro poiche' sento la stessa sensazione 'pungente' che mi ha portato a smuovere la cicatrice per qualche giorno prima della sua fuoriuscita.

Vorrei sapere se eventuali piccole scheggie possono andare in circolo e quindi devo rivolgermi con urgenza ad un medico oppure se posso stare tranquillo e pensarci solo se mi dara' fastidio.

Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No, le schegge non si muovono e non vanno in circolo, perche' una "reazione da corpo estraneo" le ha ormai inglobate nei tessuti.
A distanza di tre anni c'e' indicazione chirurgica a toglierle solo se le dovessero dare fastidio, oppure nel caso (ormai direi improbabile) che si sviluppi un processo infiammatorio locale.
Un eventuale intervento chirurgico puo' essere svolto in ambulatorio e in anestesia locale, meglio se previa valutazione generale tramite una serie di analisi ematochimiche di base e un'elettrocardiogramma, ma in certi casi puo' risultare anche particolarmente lungo e indaginoso. Ulteriori elementi riguardo il suo caso in particolare potra' senz'altro esprimerli uno Specialista in Chirurgia che abbia l'opportunita' di visitarla.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la disponibilita' e la chiara risposta.

Cordiali saluti