La sensazione del classico prurito come quello che provoca la puntura

Gentili Dottori,
è da un po' di tempo ( 4-5 mesi ) che avverto di tanto in tanto un prurito alle mani, ma ho come la sensazione che questo provenga dall'interno della mano e delle dita, perché all'atto del grattarmi, non ho la sensazione del classico prurito come quello che provoca la puntura di una zanzara, per intenderci.
La sua durata è nell'ordine di 5-10 minuti, poi scompare; a volte ritorna durante la giornata. Non ce l'ho tutti i giorni - mi sarà successo una ventina di volte in questi mesi - e si è verificato più volte in posizione supina, mentre ero a letto, talvolta anche fuori casa, mentre lavoravo o ero in macchina.

Ho letto su internet che può essere legato ad una miriade di fattori, tra cui vengono menzionati problemi al fegato e vascolari o addirittura cause stressogene.

Il medico di famiglia non ci dà molto peso, glielo menzionai una volta, ma non mi ha detto nulla al riguardo. Solo che ora è passato del tempo ed il problema si ripresenta ancora.

Nell'attesa di una Vostra risposta, vi auguro buon lavoro e cordiali saluti.

Fabrizio
[#1]
Dr. Stelio Alvino Anestesista 2,3k 113 20
Buonasera, desidererei sapere se al mattino, quando si sveglia ed è a letto presenta anche un intorpidimento delle mani che passa quasi subito dopo. Che tipo di lavoro fa? Utilizza molto il PC o fa dei lavori manuali abbastanza ripetitivi? Glielo chiedo ipotizzando, con tutti i limiti del consulto a distanza e non sicuramente diagnosticandole qualcosa, la probabilità di una sindrome da tunnel carpale in fase molto iniziale.
Cordiali saluti

La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve, La ringrazio per la risposta.

In questi mesi ho notato che il prurito è praticamente scomparso, ma le posso confermare che sì, al risveglio, spesso ho la mano addormentata, che ho sempre attribuito magari ad una posizione scomoda durante il sonno.

Il computer lo uso spesso ( almeno 3-4 ore al giorno ) e come lavoro, attualmente, faccio l'idraulico ed elettricista, il che comporta manualità, ma questo problema lo riscontravo anche un anno fa, da studente.

Cordiali saluti
[#3]
Dr. Stelio Alvino Anestesista 2,3k 113 20
Potrebbe trattarsi di quello allora. Se peggiora si faccia vedere da un ortopedico. saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa