Utente 828XXX
Gentilissimi Dottori, sono un uomo di 34 anni sposato e quindi con una vita sessuale normale. Spesso (quasi ogni giorno) da moltissimo tempo se non faccio sesso, mi masturbo. Attualmente mi è capitato, in due diverse occasioni, di avvertire un bruciore nei canali interni del pene proprio durante l'eiaculazione; il bruciore è poi sparito. Inoltre, sempre in queste due occasioni, ho notato un colore giallino dello sperma con residue parti solide gelatinose.Oggi a due giorni di distnza tutto sembra tornato normale. Devo preoccuparmi ? Devo consultare il medico oppure è una cosa normale? Distinti saluti e grazie.
Simone

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente la sua sintomatologia potrebbe essere dovuta ad una modica infiammazione della prostata.
le consiglio di sottoporsi sia per controllo che per prevenzione ad una visita urologica