Utente 114XXX
Buongiorno a tutti,sono un ragazzo di 19anni, oggi mi trovo qui a chiederVi un parere, prima eventualmente di recarmi da un medico specialista.
Il problema è il seguente: da circa 3 settimane, durante l'eiaculazione provo un dolore (non insopportabile,ma fastidioso) al testicolo destro, che si propaga all'inguine, oltre al dolore a volte capita che lo sperma si presenti di colore giallastro e gelatinoso.
Vi informo che ho sostenuto già un anno fa una visita presso un urologo, il quale durante una visita di sola palpazione del testicolo ha dichiarato che tutto era nella norma.
Ora sono qui a chiedervi se è il caso di preoccuparmi??Potrebbe essere un tumore?sono ipocondriaco e vado subito a pensare al peggio...
Spero in una vostra risposta,nel frattempo colgo l'occasione per ringraziarVi anticipatamente e porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
I disturbi che lei riferisce non sono compatibili con una neoplasia.Consulti un urologo per un ulteriore controllo.

Cordiali saluti