Utente 198XXX
Gentile Dottore,
sono un uomo di 51 anni, non ho figli, sono portatore sano di anemia del mediterraneo, non ho mai avuto particolari problemi (fatto salvo un intervento di calcoli alla cistifellea nel 1992) e sono da poco sposato con una donna di quasi 39 anni. Siccome vorremmo tanto avere un bambino, alcuni giorni or sono, per scrupolo, ci siamo entrambi sottoposti ad alcuni esami. Quelli di mia moglie vanno bene (solo una lieve carenza di ferro); vorrei invece conoscere la Sua opinione in merito al risultato della mia analisi e alle possibilità di realizzare il nostro desiderio:

ANALISI MACROSCOPICA
volume: 1,5 ml (>2.0)
aspetto: torbido
colore: giallastro
odore: sui generis
viscosità: diminuita
tempo di omogeneizzazione: 60
pH:7,8 (7,2-7,8)

ANALISI MICROSCOPICA:
n. spermatozoi: 150 000 000 (>20 milioni)
cellule rotonde: presenti
leucociti: assenti
detriti cellulari: assenti
cristalli: assenti
batteri: assenti
globuli rossi: assenti

MORFOLOGIA:
forme tipiche e varianti fisiologiche:15% (>30)
forme con residui citoplasmatici:15% (ASSENTI)
forme con aspetti regressivi:0%
anomalie della testa:35% (ASSENTI)
anomalie intermedie:0%
anomalie della coda:20% (ASSENTI)
anomalie miste:15% (ASSENTI)
note morfologiche: teste amorfe, teste a punta, teste a palla, code rigonfie, code angolate, residui citoplasmatici, colli angolati

CELLULE IMMATURE:
spermatidi:2%
spermatociti:1%
spermatogoni:0%
VALORI NORMALI: <10% del totale delle cellule

MOTILITA’ COMPLESSIVA A 60’:
mobili con movimenti progressivi rapidi: 10%
mobili con movimenti progressivi lenti: 35%
in situ: 35%
immobili: 20%
Hypo-osmotic Swelling test: 56% (>50%)

GIUDIZIO ANALITICO E CONCLUSIONI: NORMOZOOSPERMIA CON LIEVI NOTE DI BRADICINESI. NUMEROSE FORME MORFOLOGICAMENTE ALTERATE.

La ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
dal referto che riporta emerge un ottimo numero e una motilità accettabile mentre la % di forme normali non è elevatissima e il volume è piuttosto basso.
Io credo che sia assolutamente il caso di essere seguito da un Andrologo per verificare l'integrità del suo apparato riproduttivo e, rapidamente, capire se vi sono possibilità di un miglioramento.
Vista l'età sua e della moglie forse la cosa migliore è rivolgersi ad un Centro di Sterilità dove poter essere seguiti contemporaneamente da Ginecologi e Andrologi della riproduzione.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dott. Benaglia,
La ringrazio molto per la Sua cortesia.