Utente 116XXX
Allora... 27 anni, maschio ma con la m piccola. Da due anni a questa parte appena "entro" si affloscia... Fino ai 25 tutto a posto, anzi, apostissimo! da due anni a questa parte l'erezione diciamo nn esiste. L'ho usato troppo prima? va bene cosi e mi devo trovare una per la quale provo seriamente qualcosa? sono gay? Perche i miei amici si "zompano" tutto cio che respira e io nn ci riesco?
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
...direi che sia proprio il caso di fare una visita andrologica diretta, per avere risposte precise alle sue domande.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

non faccia autodiagnosi od ipotesi di causa assurde e, oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#3] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Sono sempre io,
Io da due anni a questa parte... dopo le mancate prestazioni ho pensato bene di cambiar aria... ero abbastanza popolare dalle mie parti e le ragazze iniziavan a parlar troppo :)
sono all'estero, e una cosa strana mi era accuduta prima di partire... dal pene avevo avuto una fuoriuscita di liquido denso bianco, il dottore mi ha risposto dicendo fosse muco...(nn sperma logicamente) ma muco di ke?!
in ogni caso, il pene in se funziona, ma credo sia un blocco psicologico(spero)

quanto mi costa una visita e quanto puo essere risolutiva?
da dove sono all'estero in due ore arrivo allo sudio medico

grazie
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

sembra da come ci aggiorna che il suo problema abbia una forte componente psicologica.

Altra storia è quella del "muco" che richede una più attenta valutazione clinica andrologica in diretta.

Questo è il primo passo che deve essere fatto per capire esattamente il suo problema e poi impostare le eventuali e successive indicazioni terapeutiche .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com