Utente 116XXX
Salve volevo esporre il mio problema che secondo me si tratta di eiculazione precoce vi spiego il xkè. Da circa 7 mesi durante il giorno mi ritrovo sempre con il pene bagnato di una sostanza che sembra sperma ma non lo è anche quando sono con la mia ragazza che siamo in giro mi ritrovo bagnato di quella sostanza e quando ho rapporti sia con la protezione che senza dopo un paio di minuti sento proprio l'impulso di arrivare anche quando non sono eccitato o magari non ho per niente voglia non penso sia un problema psicologico xkè ogni volta sono calmo e tranquillo senza pensieri. Vorrei chidervi anche se posso rivolgermi ad un urologo oppure devo rivolgermi per forza ad un andrologo. Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non capisco che cosa non vada nella figura dell' andrologo: per forza dioce. Magari si tratta di prostaorrea: fuoriscirta di liquido secreto da prostata e chiandole uretrali in soggetti emotivi sottosposti ad eccitazione. Ne parli col collega che la visiterà
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
si rivolga ad un andrologo per capire cosa sta succedendo dal punto di vista fisico.

Tenga presente che le nostre emozioni influiscono sempre sulla nostra sessualità.

Ma se lei si sente tranquillo forse non è il suo caso.
[#3] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio per le vostre risposte e vi chiedo scusa se in qualche modo ho offeso la vostra categoria ma non era mia intenzione e poi volevo chiedervi un ultima cosa l'eccitazione contribuisce nell'eiaculazione precoce anche se si è tranquilli al momento del rapporto e questo problema in qualsiasi caso è risolvibile? Grazie di nuovo siete gentilissimi.
[#4] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
non ci ha offeso per nulla, anzi, siamo contenti quando riusciamo ad essere utili all'Utenza di questo sito.

Circa la sua domanda le rispondo solo per quanto mi compete, laddove sarà l'andrologo a cuisi rivolgerà di persona a darle maggiori indicazioni: io penso di si, noi maschi abbiamo l'eiaculazione quando siamo eccitati di solito.

Ma adesso segua il mio consiglio: non si ponga troppe domande, spenga il pc e vada dall'andrologo
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Nessuna offesa si figuri. Vada da collega che si cava tutti i dubbi.
L' ansia è una scarpa stretta che capisci quanto è stretta quando te la cavi. Per cui sulla tranquillità autorefenziata, mi consenta un qualche dubbio.