Utente 105XXX
gentili dottori,
da qualche giorno ho notato che durante l'erezione succede (casualmente) che o il pene è completamente eretto e il glande rimane praticamente come se fosse allo stato flaccido, oppure che il glande si ingrossi ma il pene sia poco eretto.
Non ho più l'erezione mattutina da quasi un anno anche se ho solo 16 anni. Inoltre quando il pene è eretto al massimo, sento una specie di pallina sotto la pelle, abbastanza dura, e più la tocco più diventa sporgente. Non so se sia una cisti o altro.
Ho prenotato una visita dall'andrologo ma ci andrò fra dieci giorni, nel frattempo vi prego di darmi la diagnosi più probabile, visti tutti i sintomi, dato che questo problema sta compromettendo il rapporto con la mia ragazza non tanto per l'aspetto pratico ma quanto per quello psicologico, infatti sono preoccupatissimo. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro giovanissimo lettore ,

non si pasticci e non si tocchi la "pallina" inutilmente .

A questo punto solo l'andrologo che potrà valutarla in diretta le potrà dare poi le corrette indicazioni di che cosa è e come si cura !

Per le altre questioni sollevate la rimando in parte alle risposte già da lei ricevute nei vari post che ci ha già inviato.

Se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su queste tematiche e nell'attesa della vista andrologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com