Utente 118XXX
Gentilissimi,
volevo chiedervi un parere sul disastroso spermiogramma di mio marito.
(effettuato dopo un anno di rapporti liberi ma non mirati)

Età: 38
Giorni di astinenza: 5

Fluidificazione: Completa
Viscosità: normale
Volume (ml): 2,0
PH: 8,0

Eritrociti: assenti
Cellule epiteliali: assenti
Cellule rotonde (ml):5.000.000
Leucociti neutrofili (ml): 2.000.000

N°spermatozoi/ml: 25.000.000
N°spermatozoi totali: 50.000.000
N°spermatozoi mobili: 20.000.000

Mobilità totale: 40%
Mobilità rapidamente progressiva: 25%
Mobilità debolmente progressiva: 5%
Mobilità in situ: 10%

Forme normali: 8%
Atipie della testa: 48%
Atpie della coda: 0%
Forme amorfe: 44%

La spermiocultura ha dato esito negativo .
Un numero così alto di leucociti potrebbe significare che
c'è un' infezione? Individuandola la situazione potrebbe migliorare?
Abbiamo speranza di poter concepire naturalmente?
Quanti giorni ci consigliate di aspettare per rifare l'esame?
Sono veramente sconfortata.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signora i leucociti possono indicare una infiammazione , che potrenne essere la causa di un alto numero di leucociti. le consiglio di integrare tale spermiogramma con una visita andrologica
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore per la sua velocissima risposta.

E per il resto?
Le conclusioni del referto sono sconfortanti:
il campione in analisi viene definito mediamente
astenospermico e severamente teratospermico.

Possiamo sperare?
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
come prima cosa va ripetuto l'esame
[#4] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Sicuramente rifaremo l'esame (fra quanto tempo?)
e nel frattempo andremo dall'andrologo.

Anche se ho capito che la situazione è distatrosa.
Grazie
[#5] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Visto che altre mie domande sono rimaste senza risposta,
forse per prudenza, potete almeno dirci fra quanto dobbiamo rifare lo spermiogramma?

Questa situazione ci ha scioccato, siamo sempre stati bene, mai un problema di salute. Mio marito si è chiuso in un silenzio preoccupante e io non faccio che piangere.

Grazie a chi vorrà risponderci

[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
in genere conviene aspettare almeno un mese, è cmq la situazione non è così disastrosa come pensa, ma va fatta la visista andrologica per non rischiare di " piangere solo" e non risolvere il problema
[#7] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille
faremo come ci ha consigliato.