Utente 118XXX
Vi chiedo un parere in riferimento al mio spermiogramma.
Purtroppo è il terzo in un anno e comparando i valori risulta che quelli di maggiore importanza sono in diminuzione ed il risultato è che sono 2 anni che stiamo tentando in tutti i modi di avere un figlio, ma senza alcun risultato, nonostante il monitoraggio follicolare di mia moglie ed uno splendido ginecologo che ci assiste.
Potete rassicurarmi che posso avere speranze ??? Sono depresso ed ormai a 42 anni penso che diventare papà sarà un'utopia.

Grazie a coloro che mi potranno aiutare e confortare.

SPERMIOGRAMMA

- CARATTERI GENERALI -
ASPETTO NORMALE

QUANTITÀ' 4,9
VISCOSITÀ' NORMALE
COAGULO PRESENTE

REAZIONE (pH) 8,5
mi
NEMASPERMI 18.600.000
LEUCOCITI 1.780.000
ERITROCITI ALCUNI
FORME ANOMALE 62%
- TIPO DI MOVIMENTI -
-
RAPIDI ANTPOST E ROTATORI 9%
PROGRESSIVI STENTATI 14%
DI TORSIONE NON PROGRESSI 21 %
ASSENZA DI MOVIMENTI 56%
- MOTILITÀ' E VITALITÀ' -
NEMASPERMI MOBILI A 30' 37 %
NEMASPERMI MOBILI A 60' 24 %
NEMASPERMI MOBILI A120' 11 %
- OSSERVAZIONI CITOLOGICHE:
FONDO ACIDOFILO. CARATTERIZZATO DALLA PRESENZA DI RARI NEMASPERMI MATURI. RARE FORME DELLA LINEA GERMINALE IMMATURE. ALCUNI DROPLETS CITOPLASMATICI. ALCUNI GRANULOCITI POLIMORFONUCLEATI.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
la valutazione maschile in tema di fertilità comprende anche lo spermiogramma, ma non si esaurisce con esso. Sono comunque fondamentali: colloquio clinico, visita diretta ai genitali, ecografia scrotale, assetto ormonale. In una parola: valutazione andrologica completa. In merito allo spermiogramma (che non pare eseguito secondo i criteri WHO) vi è una elevata presenza di globuli bianchi che, se confermata, pone il sospetto di infezione/infiammazione delle vie seminali, che potrebbe giovarsi di idoneo trattamento.
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
grazie Dottore per la Sua risposta