Utente 120XXX
BUON GIORNO CHIEDO GENTILMENTE UN CONSULTO SULLE CONDIZIONI DI SALUE DI MIA MOGLIE.
DOMENICA SCORSA HO PORTATO MIA MOGLIE AL PRONTO SOCCORSO DELL'OSPEDALE DI CREMONA PERCHE'AVEVA DOLORI ALLO STOMACO FACEVA FATICA A RESPIRARE E FORMICOLIO AL BRACCI SINISTRO.
FATTO ESAMI DEL SANGUE DOVE RISULTA
1° PRELIEVO TROPONINA 0.00
POTASSIEMIA 3.3
AMILASI NEL SIERO 105
EFFETTUATO ECG CON RISULTATO DI TACHICARDIA SINUSALE
LA MATTINA DOPO FATTA ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE ED INFERIORE CON RISULTATO NESSUNA LESIONE FOCALE DEGLI ORGANI ADDOMINO-PELVICI NON LITIASI DELLA COLECISTI E DEI RENI
PRIMA DELLA DIMISSIONE EFFETTUATO PRELIEVO BIOCHIMICA CON ESITO:
TROPONINA 0.00
MIOGLOBINA 177
PRESCRIZIONE DELL'OSPEDALE E' DI ASSUMERE OMEOPRAZOLO 20 MG PER 10 GIORNI E AL BISOGNO LEXOTAN 10 GTT SE SENSAZIONI D'ANSIA.
ATTUALMENTE MIA MOGLI HA ANCORA PROBLEMI DI RESPIRAZIONE CIOE' GLI MANCA IL FIATO ED E' DEBOLE COME DEVO COMPORTARMI OLTRE CHE ANDARE DAL MIO MEDICO CURANTE COME PRESCRITTO DALL'OSPEDALE ?.

GRAZIE MILLE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la lieve dispnea riferita associata all'astenia è senza alcun dubbio meritevole di una approfondita visita clinica (auscultazione del torace-prelievo venoso per eventuali stati anemici o distiroidei- dialogo per una eventuale stato ansioso) che on line è impossibile effettuare. Più che valido quindi il consiglio della visita medica diretta.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per l'interessamento per sua conoscenza ieri sera ho portato mia moglie in privato per una visita cardiologica ed ecocardiogramma, e questa mattina il cardiologo le avrebbe fatto altri esami al pronto soccorso di Crema.

Grazie mille
[#3] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dottore questa mattina mia moglie ha eseguito tutti gli esami che il cardiologo le ha fatto fare.
Il cuore non ha niente però mi ha detto che le faranno una lastra ai polmoni.
Ho molta paura perchè di famiglia( suo papà e i suoi zii) sono morti di tumore ai polmoni ad abbastanza giovani.
Secondo lei cosa si può fare?

Grazie

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
A distanza e on line non ho elementi per aggiungere altro.
Le faccio un "in bocca al lupo".