Utente 120XXX
buona sera.
Ho 32 anni.
Credo di aver un problema abbastanza rilevante, ovvero poca sensibilità, quasi nulla direi, nel pene. ovviamente mi crea tanti problemi nei rapporti con l'altro sesso tanto è vero che non provo quasi nessun piacere, e mi viene difficile consumare un rapporto, è come se il pene fosse sotto anestesia.
ora il neurologo dice che non ci sono problemi a livello della colonna quindi nessun problema nervoso, sostiene sia qualcosa di psicosomatico, io non credo sia cosi, vorrei tanto risolvere la cosa visto che non mi consente di svolgere una vita normale. Vorrei sapere se è una patologia e come affrontare la cosa.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se il neurologo ha detto così, meglio che ci creda. Si chiama "pseudoaneste3sia del glande" fe3nomeno noto e studiato.
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
non dico di non credere al neurologo sul fatto che non ci siano probelmi alla colonna, ma dico che non credo sia una coseguenza di tipo psicosomatico.
Non riguarda solo il glande ma tutto il pene, mentre i testicoli hanno sensibilità.
Come posso fare a risolvere il problema a chi mi devo rivolgere?
Grazie per l'interessamento.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Da andrologo che le farà fare esami neurologici, pertanbto porti dietro i referti del collega neurologo per evitare "doppioni". A nuoro può rivolgersi alla locale urologia dell' Ospedale. Personalmente conosco il prof Pirozzi Farina di Sassari.
[#4] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
grazie spero sia qualcosa di risolvibile.
lei ha curato casi simili con sucesso?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sì, vanno bene. Mi sono capitati casi psicosomatici però. Cause fisiche ne ho trovate ben di rado, ma sono andate bene anche quelle. Faccia sapere se vuole.