Utente 120XXX
salve dottori, non riesco proprio a capire cos'ho e la mia dottoressa non mi aiuta, mi continua a dire che sono depresso che è tutto un fatto di malessere, ma io non mi sento bene lo stesso, tutto perche sono giovane e ho 23 anni e non mi crede nessuno quando descrivo quello che mi sento. Dolori di stomaco, alla bocca dello stomaco proprio come se avessi l'acidità cronica ( ne soffrivano anche mio padre e mio nonno) oltretutto ho dolori cardiaci, che io non sono sicuro se sia il cuore ma la dottoressa si ostina a dirmi che non è il cuore e non mi fa fare l elettrocardiogramma, mi ha consigliato un ecg sotto sforzo alla medicina dello sport. Il brutto per me arriva la notte, ho il terrore di andare a dormire e non svegliarmi più, per fortuna non tutte le notti mi capita, vado a dormire e poi inizio a sognare tranquillamente, ma poi questi sogni diventano incubi e mi alzo spaventato con il cuore che va a mille e brucia vado nel panico e non riesco piu dormire. La mattina mi viene sonno e io devo andare a lavorare e mi sento più stanco di prima. stessa cosa mi succede il pomeriggio dopo mangiato, mi metto a dormire e mi inizia a bruciare lo stomaco, dolore toracico mettiamola così e prendo sonno, che poi è un sonno leggero un dormi veglia diciamo, non è sonno profondo e così mi sento scombussolato, stanco, depresso e mi passa pure l'appetito.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base alla sintomatologia da lei riferita, il suo principale problema sembra in realtà convergere su una alteratà attività gastrica (e solo di riflesso cardiaca) meritevole indubbiamente di una più approfondita valutazione ad es. con una esofagogastroduodenoscopia. Ne parli al suo curante oppure si rivolga ad un gastroenterologo.
Saluti