Utente 958XXX
sono affetta da sclerosi multipls dal 2005 e sino all'agosto del 2008 ho fatto rebif una fiala sc 3 volte alla settimana sospeso per orticaria gigante, fatto visita dermatologica e allergologica ,eseguiti esami sangue per ricerca iga igg igm valori normali,ige 88 , nessuna allergia ad alimenti muffe acari epiteli. sospeso interferone dopo 2 mesi la neurologa mi somministra azatioprina 50 mg 1c x3 al di, ed oggi ho avuto nuovamente fenomeno di orticaria. la neurologa dice che non puo' essere azatioprina perche' immunosopressore, e allora cosa potrebbe essere? forse gli eccipienti mais e lattosio? COSA POSSO FARE NON VORREI SOSPENDERE DI NUOVO TERAPIA PER SM GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Pugliese
24% attività
0% attualità
0% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Purtroppo sia l'aziotiopirina e l'interferon, come del resto moltissimi principi attivi farmacologici possono scatenare crisi di orticaria gigante.
La causa dell'orticaria gigante nonostante a volte sia sconosciuta, andrebbe indagata più a fondo (fegato - citocromo P450, stomaco - Helicobacter Pylori, allergie , etc.).
Per il lattosio contenuto in molti farmaci come eccipiente, basta eseguire un breath test (test del respiro), sempre se esiste una correlazione tra l'alimento latte e derivati proteici e dispepsia funzionale intestinale.
Saluti