Utente 121XXX
Gentili dottori,

in queste ultime settimane ho avuto un'infezione da stafilococco aureo che ho scoperto tramite esame colturale del secreto prostatico.
Ho seguito le indicazioni dell'urologo, ho preso gli antibiotici e, aspettando i giorni necessari dalla fine della cura, ho effettuato una spermiocoltura che non ha rilevato nessuna forma patogena. L'urologo ha detto quindi che l'infezione è passata.
Il problema è che, pur non avendo più perdite, io continuo ad avere in alcuni momenti, l'orifizio del glande lucido, ma non di urina perchè se ci metto il dito si crea un filamento trasparente.
Tutto ciò è normale oppure vuol dire che l'infezione non è passata?

Inoltre lo specialista, avendo letto nel risultato della spermiocoltura, della presenza di coaguli gelatinosi, mi ha prescritto le compresse di Ananase, potrei gentilmente sapere cosa sono e a che servono?


ringrazio tutti voi gentili dottori per l'aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se lo specialista,con la visita e gli esami batteriologici e/o strumentali (ecografia),ha escluso la persistenza di uno stato flogistico,deve trarne le conclusoni e stare tranquillo.Probabilmente,il filamento é dovuto ad una normale lubrificazione uretrale.La terapia prescritta ha un fine antiinfiammatorio. Cordialità.