Utente 116XXX
egregi dottori,
vi scrivo per postare il mio problema che mi provoca una lieve preoccupazione e voglio quindi chiedere un consulto in attesa di una visita medica vera e propria. Sabato ho avuto un rapporto sessuale normale, il giorno dopo quando ero in procinto di un altro rapporto, mi sono accorto di avere un rigonfiamento sul pene di colore grigio, molto simile ad un ematoma che non mi crea né dolore né tantomeno problemi di erezione ma solo una lieve preoccupazione per quello che può essere. il fatto che sotto la doccia non mi sia accorto di nulla mi fa pensare che il problema sia scaturito con l'erezione, probabilmente dovuto alla rottura di un capillare. in farmacia mi hanno consigliato un gel in grado di riassorbire gli ematomi di cui ora non ricordo né il nome commerciale né il principio attivo.
quello che mi chiedo é:
a cosa può essere dovuto tutto ciò??
potrebbe essere preoccupante?
ripeto che non pretendo una diagnosi, che sono consapevole può avvenire solo dopo una accurata visita da parte del medico ed eventuali analisi, ma solo informazioni in attesa di questa.
é opportuno postare il mio problema anche nella sezione dermatologia?
in attesa di una vostra risposta Vi mando i miei più sentiti ringraziamenti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

quello che ci scrive purtroppo non ci permette di ben capire la sua attuale situazione e quindi l'invito è quello di fare , senza perdere troppo tempo prezioso, una valutazione clinica con un medico in carne ed ossa.

Se nel frattempo vuole avere un altro parere telematico di tipo dermatologico può, senza problemi, ripostare in quell'area il suo quesito ma, le ripeto, a questo punto bisogna sentire, appena possibile, il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
ma io mi chiedo cosa possa provocare una cosa del genere, sembra un livido ma non mi provoca dolore...
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

certo potrebbe anche essere un "livido" ma, da questa postazione, nessuna conferma è possibile.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Dr Beretta ha ragione e La ringrazio.
se in un primo momento girando in web mi sono tranquillizzato, Lei, come è giusto che sia in questi casi poichè con la salute non si scherza, mi ha allarmato e ho annullato tutti i miei impegni di lavoro per correre dal mio medico curante, il quale mi ha tranquillizzato dicendomi che è una sciocchezza, solo la rottura di un capillare e che l'unico problema che mi può provocare è solo di natura estetica, in quanto essendo la zona un pò difficile ci vorrà del tempo per riassorbirsi. Mi ha confermato il consiglio della farmacista, cioè di usare il Reparil. Mi son dimenticato di chiedere se posso avere nei prossimi giorni rapporti sessuali, ma credo, data l'entità, che non ci dovrebbero essere problemi, altrimenti mi avrebbe avvisato.
Grazie ancora e cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

se è solo un piccolo ematoma, come detto dal suo medico curante, si tranquillizzi subito, con un pò di pazienza tutto viene riassorbito.

Sui rapporti sessuali di tipo penetrativo poi si ricordi, per un certo periodo di tempo, di non essere troppo "vivace" ed eventualmente di "lubrificare".

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#6] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Seguirò il Suo consiglio, mi corregga se sbaglio, per quanto riguarda la "lubrificazione" penso il preservativo sia sufficiente
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì , può in molti casi bastare!

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com