Utente 122XXX
Buongiorno,
il mio compagno (32 anni) ha da molto tempo problemi di gonfiore alle gambe(dal ginocchio fino ale caviglie) con evidenti vene in superficie. Cinque anni fa si è già sottoposto all'asportazione della safena alla gamba sinistra con discreti risultati. Con l'arrivo dell'estate però il gonfiore (presente comunque tutto l'anno) è aumentato molto, provocando dolori e pesantezza. Vista la giovane età, vorrei fare qualcosa per potergli alleviare il fastidio, anche per evitare che con l'aumentare dell'età il problema peggiori ulteriormente. Cosa ci consiglia di fare? Premetto che è un problema anche di tipo ereditario (suo padre ha lo stesso problema). Oltre all'asportazione della safena alla gamba destra ed agli accertamenti che mi potrà cortesemente consigliare, c'è qualche farmaco/accorgimento che può prendere/tenere per migliorare la situazione (ad es. il sole da evitare, calza elastica,...)?
Ringraziando anticipatamente per la cordiale attenzione e per l'eccellente servizio che offrite con questo sito, saluto cordialmente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
la condizione clinica che riferisce, con i limiti di una valutazione a distanza, lascia intendere l'esistenza di una insufficienza venosa di entità notevole, considerata la giovane età del paziente e l'importanza delle manifestazioni cliniche, che sembrerebbero indicative di una incontinenza del circolo venoso profondo.
Le possibilità terapeutiche in condizioni del genere prevedono diverse opportunità da scegliere sotto la guida dello Specialista a cui sceglierà di affidarsi.
Dovrà in ogni caso essere cosciente che non esiste in condizioni del genere e allo stato attuale delle conoscenze una soluzione definitiva che lo metta al riparo dalla necessità di periodici controlli e terapie (chirurgia, elastocompressione, pressoterapia, massoterapia, nuoto, supporto farmacologico, ecc.) da identificare sotto guida specialistica e integrare opportunamente.
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr. Piscitelli,
grazie per la cortese risposta. Torneremo da uno specialista. Nel frattempo, per trascorrere al meglio l'estate, può adottare qualche accorgimento?
Grazie mille
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Limitare l'esposizione al calore (più che al sole)
Bagnare frequentemente le gambe con acqua fresca
Se va al mare camminare in acqua
Mantenere buona idratazione
Indossare per quanto possibile almeno calzerotti elastici (modelli in cotone)
[#4] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per i consigli.
Cordiali saluti