Utente 694XXX
premesso che=
sono il 58 enne-che ha intrattenuto in interessante dibattito con i dott.ri
Cavallini e Beretta-
che 9 anni fa' al 2 infarto mi hanno messo 2 bypass-
(e sino ad oggi tutto OK)
che ogni mattina ingoio =
1-cardioaspirina
1-mepral
1-altiazem-120 retard
1-lexotan

mi sono fatto coraggio e come consigliatomi dall'andrologo ho acquistato
priligy (dapoxetina)60 mg-ho letto il "bugiardino"
che recita
non assumerla se assumi gia'
farmaci x la depressione-(IMAO) lexotan ????
farmaci x angina (che non ho)specifica DILTIAZEM -altiazem ok ? diverso ?
farmaci contenenti ACETILSACILICO---------- CARDIOASPIRINA ???
FARNACI PER DEFICENZE ERETTILI ?

HO LETTO ATTENTAMENTE ANCHE L'ARTICOLO SULLA DAPOXETINA DEL DOTT-BERETTA-E CAPIRETE SONO UN PO' PERPLESSO

COSA FACCIO MI ARRENDO PROVO ?
SPEZZO LA PASTIGLIA DA 60 IN 2 ?
LASCIO STARE ?
DITEMI VOI-
SCUSATE PER IL DISTURBO -
GRAZIE-BUONASERATA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
ad un paziente , con le sue caratteristiche, che mi rivolgesse, a studio, tale richiesta, dopo aver verificato che il suo problema è effettivamente una eiaculazione troppo rapida e non sia invece una erezione che non dura abbastanza, non avrei difficolta a consigliarli di prendere, qualche volta, la dapoxetina per valutarne gli effetti e per vedere se il paziente ne abbia adeguata soddisfazione.
Lo inviterei, anche, a telefonarmi dopo le prime 2-3 volte per conoscere se abbia avuto effetti collaterali da considerare "importanti"
cari saluti