Utente 100XXX
Buonasera,
ho 44 anni, oggi ho ritirato gli esami del liquido seminale
necessito di Vostro consulto a riguardo:

Esame Macroscopico:
aspetto proprio
volume 2.5 ml
reazione 7.5 ph
viscosita aumentata +
fluidificazione irreglalare

Esame microscopico:
numero/ml 5 milioni/ml
numero totale 13 milioni
forme tipiche 20%
forme atipiche 80%
atipie prevalenti macrocefalie, acfalie
leucociti 500.000 /ml
emazie assenti
celule epiteliali rare
cellule germinali immature assenti
corpuscoli prostatici alcuni
zone di spermio-agglutinazione assenti
flora batterica scarsa

motilita
2° ora
a: rettilinea rapida 5%
b: rettilinea lenta 10%
a+b: rettilinea totale 15%
C: discinetica 10%
d: agitatoria in loco 10%

Attendo Vostro esito sul risultato dell'esame, sono 5 mesi che
con la mia compagna stiamo cercando un figlio.
Grazie in anticipo per la consulenza

Utente 100971

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

cinque mesi sono pochi per prendere una decisione, comunque vista la sua età (a proposito quanti anni ha la sua partner) potrebbe essere utile consultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.

Nel frattempo, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.

Detto questo il suo esame del liquido seminale poi presenta una riduzione del numero e della motilità normale dei suoi spermatozoi.

Le consiglio di ripetere l'esame del liquido seminale, possibilmente presso un laboratorio che segua le indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Se si conferma il suo problema le cause possono essere diverse e richiedono, come già detto, la valutazione in diretta di un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dott. Beretta,
la ringrazio per la celere risposta.
Rispondo alla sua domanda. La mia partner ha 43 anni
si e' gia' sottoposta a visita ginecologica ed esami vari, risultando tutto nella norma.
Riguardo l'esito del mio esame, volevo chiederle se questa mia problematica dipende da altra natura oppure e' propria dell'eta'. E' comunque un problema risolvibile?
Cordiali saluti
Utente 100971
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

alcuni dati, se saranno confermati da un esame fatto come si deve, non sono giustificabili solo con la sua età.

Sempre a proposito di sua moglie quale è il valore dell'ormone FSH, determinato nel sangue?

Sulla risoluzione del suo problema, sempre se confermato l'esame e se non è possibile utilizzare altre strategie terapeutiche, bisogna ricorrere ad una tecnica di riproduzione assistita.

Se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull’utilizzo delle tecniche di riproduzione assistita , le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=87497

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dott. Beretta,

dietro suo consiglio ho effettuato una visita urologica. L'urologolo ha riscontrato un varicocele bilaterare inoltre il valore del mio FSH e' risultato di 12.60 domani effettuero':

ecodoppler vasi spermatico
ecografia renale/ vescicale/ prostatica.

Le chiedo cortesemente un suo parere in merito

cordiali saluti
utente 100971
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

noi qui siamo ed aspettiamo.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#6] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Buona sera Dott Beretta
sempre gentile nel rispondere ai miei quesiti.
Vorrei sapere da Lei, il valore nel mio Fsh e' nella norma? Abbiamo una possibilita' di poter cambiare la mobilita' e la qualita' del mio spermiogramma nelle mie condizioni? alla mia eta' e' ancora operabile il varicocele?

Cordiali saluti
Utente 100971
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

il suo FSH denuncia già una sofferenza dell'epitelio seminale , quello che produce gli spermatozoi.

Alla sua età non c'è più un'indicazione alla correzione chirurgica di un varicocele, tenuto conto anche dell'età della sua partner.

Comunque, detto questo, faccia le valutazioni richieste, senta le indicazioni ricevute e poi ne ridiscutiamo.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#8] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dott Beretta,
vengo nuovamente a disturbarla per avere un suo parere in merito al mio spermiogramma.

Dopo 4 mesi di cura - Fertimel, Idroprost, Padutin, Clomid - bactrim x 3 mesi

Esami effettuati:
ecodoppler vasi spermatici - ecografia renale, vescicale,prostatica
eco reni ok
vescica ok
prostata: pregresse prostati aumento di volume
FLM 24ml/min
Ecodoppler testicolare - ectasia venose bilaterale valsalva neg lieve reflusso

Ho ritirato oggi i miei esami del mio spermiogramma:

Esame Macroscopico:
aspetto proprio
volume 2.5 ml
reazione 7.5 ph
viscosita fisiologica
fluidificazione irreglalare

Esame microscopico:
numero/ml 25 milioni/ml
numero totale 63 milioni
forme tipiche 50%
forme atipiche 50%
atipie prevalenti testa a punta ed colli angolari
leucociti 1.000.000 /ml
emazie alcune
cellule epiteliali alcune
cellule germinali immature assenti
corpuscoli prostatici assenti
zone di spermio-agglutinazione alcune
flora batterica scarsa

motilita
2° ora
a: rettilinea rapida 30%
b: rettilinea lenta 10%
a+b: rettilinea totale 40%
C: discinetica 10%
d: agitatoria in loco 30%

FSH 26.2 mlu/ml
PRL 8.4 ng/ml
LH 7.4 mlu/ml
TSH 1,50 UL/ML
FREE T4 11.30 PG/ML
FREE T3 2.81 PG/ML

Attendo Vostro parere sul mio risultato dell'esame.
Grazie in anticipo per la consulenza

Utente 100971

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

c'è qualcosa che non quadra nei dati che ci invia; infatti un esame del liquido seminale con 25 milioni di spermatozoi per ml associato ad un valore dell'FSH pari 26 mUI/ml può essere una situazione clinica molto insolita.

Consulti subito in diretta, senza tergiversare oltre, un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.

Da questa postazione nulla di serio le possiamo dire.

Un cordiale saluto.
[#10] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dott Beretta
la ringrazio per la celere risposta. Ho appuntamento con il mio andrologo il 4/02
Mi scusi se la disturbo ancora, cosa intende con una situazione clinica insolita? Quali devono essere i valori regolari di FSH associati ad un liquido seminale con 25 milioni di spermatozoi per ml?
Grazie per la sua consulenza

Cordiali saluti
Utente 100971
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,,

in presenza di un numero di spermatozoi superiore a 20 milioni per ml i valori dell'FSH ematico difficilmente superano i 5 mUI/ml.

Sempre un cordiale saluto.