Login | Registrati | Recupera password
0/0

Infrazione della corticale dell'apice del malleolo peroneale sinistro

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    Infrazione della corticale dell'apice del malleolo peroneale sinistro

    Buongiorno,

    Vorrei informazioni in riguardo a una caduta avvenuta il 25/07/2009 di mia madre, dal referto raggi è risultato questo: infrazione della corticale dell'apice del malleolo peroneale sinistro .
    Vorrei sapere di cosa di tratta e se è possibile che lei cammini sabato con la fasciatura , visto che dovrebbe partire per andare in ferie.

    Sperando in una sua risposta al più presto la ringrazio e le porgo i miei cordiali saluti



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 671 Medico specialista in: Ortopedia
    Medicina legale e delle assicurazioni
    Chirurgia della mano

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali

    Risponde dal
    2007
    La "infrazione della corticale dell'apice del malleolo peroneale sinistro" è solo un segno radiografico. E' espressione di un trauma distorsivo della caviglia, abbastanza importante da determinare una lesione scheletrica. Niente di più. Per rispondere invece alla domanda relativa alla possibilità di "camminare con la fasciatura" bisogna sapere molte altre cose che conosce solo chi L'ha visitata: dalla visita si possono sospettare lesioni delle strutture "molli" (quelle che nelle radiografie non si vedono), cioè di legamenti, capsule articolari, ecc. Premesso che "fasciatura" non fa capire il tipo di immobilizzazione applicata, penso che sia indispensabile che Lei consulti lo specialista che ha visitato Sua madre, al quale chiederà anche se sono necessari uno o due bastoni (nel caso di un solo bastone, questo andrà tenuto a destra, cioè dalla parte "sana").
    E' prevedibile che Sua madre,che tra le altre cose non sarà giovanissima, dovrà comunque essere prudente e attenersi strettamente alle indicazioni che lo Specialista le darà.
    Cordiali saluti


    Umberto Donati, MD
    www.ortopedicoabologna.it

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    mia madre a una fasciatura stretta semi rigida, con le bende elastiche auto adesiva e l'ortopedico che l'ha visitata ha detto che venerdi 31/07 verrà rimosso il bendaggio e poi mia madre ha solo 53 anni. Come deve fare per le ferie?
    aspettando una sua risposta al più presto le porgo di nuovo cordiali saluti




  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 671 Medico specialista in: Ortopedia
    Medicina legale e delle assicurazioni
    Chirurgia della mano

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali

    Risponde dal
    2007
    Ho pensato che Sua madre avesse un'età ben maggiore perché se l'Utente 123571 ha 54 anni e dice "mia madre" posso pensare che la madre abbia almeno 70 anni. O no?
    Per il resto ribadisco quanto già scritto: chieda allo specialista che ha visitato la signora: è l'unico che può risponderLe, soprattutto fra due giorni quando alla rimozione delle bende elastiche potrà valutare lo stato del momento e quindi i tempi di ripresa.
    Cordiali saluti


    Umberto Donati, MD
    www.ortopedicoabologna.it

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Grazie mille
    Arrivederci




Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/08/2009, 19:12
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20/07/2009, 14:59
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/09/2009, 11:38
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03/09/2009, 13:31
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11/10/2009, 14:51
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,14        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896