Utente 337XXX
buonasera volevo chiedere se in presenza di fsh,lh,prolattina,testosterone base ed ormoni tiroidei nella norma, sia possibile che il mio testosterone libero resti sottodosato.
avverto mancanza di libido.ho 52 anni.
il curante mi ha parlato del proviron 25/die- un dosaggio così basso potrà bastare?
mi ha parlato anche di omega 3, magnesio e zinco, saranno efficaci a riguardo?
qualora la prescrizione sia idonea il proviron fa ingrassare?
un'ultima domanda è vero che anche il dromos 500 potrebbe giovare? se si fa ingrassare?
grazie del consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il testosterone libero ha un valore diagnostico molto discutibile in quanto esistono difficolta' tecniche per doarlo correttamente.Rimane il dato clinico del calo della libido ma,considerando lo storico dei Suoi post nel forum,mi sembra che il Suo disagio non possa essere risolto con l'assunzione di medicinali "specifici","aspecifici" e/o di non farmaci,il tutto "condito" dal timore di ingrassare...Credo che il problema debba esser inquadrato a 360 gradi facendo riferimento ad una diagnosi rigorosa che non interessi solo l'apparato uro-genitale bensi' tutta la Sua persona.Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2011
dr. izzo volevo solo la sua opinione sull'efficacia dei farmaci da me descritti.
a causa di taluni antidepressivi ero ingrassato di 12 kg. ed ora sono tornato ai miei 75 kg.assumendo la fluoxetina che mi ha aiutato anche nei tempi orgasmici.
capisce dunque quanto mi sia inviso l'aumento ponderale.
volevo solo capire quanto fossero collerabili il basso livello di testosterone libero ed il calo della libido.
grazie.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le terapie vanno prescritte in seguito ad una rigorosa diagnosi andrologica , cosa che non credo non sia avvenuta nel Suo caso.E' un errore mettere sullo stesso piano il testosterone,la propionil-carnitina,lo zinco e gli omega 3...a prescindere dello incremento ponderale che non avviene con l'assunzione di quanto riferito.Cordialita'.