Utente 146XXX
Buongiorno Dottori e grazie per il vostro utile servizio. Ho 31 anni e sono stata affetta da tiroidite subacuta (di DeQuarvein) per due volte, una nel 2006 ed una nel dicembre 2010, entrambe curate con cortisonici e poi risolte. In aprile 2011, l'ecografia riporta un nodulo che mi hanno detto di rivalutare fra un anno, ma che la situazione era in fase di risoluzione. Al 20/10/2011 le mie analisi del sangue davano emocromo, ferro, fibrinogeno, colesterolo, glicemia, antitrombina III, ormoni tiroidei, urinocultura tutto nella norma, salvo un valore elevato (50 in valore percentuale; ma 2.3 migl/mmc in valore assoluto) di linfociti ed omocisteina a 22 (>14...già verificato per effetto della pillola). Nonostante questo, mi capita saltuariamente di svegliarmi nel cuore della notte con le spalle e il petto bagnati di sudore...eppure non mi copro eccessivamente, anzi tendo ad avere freddo quando entro a letto.. Potete darmi un consiglio per cortesia...se posso stare tranquilla e fidarmi del risultato dell'analisi del sangue o se devo temere qualcosa e approfondire gli esami... Per un periodo di forte stress (lo scorso anno) ho sofferto di reflusso e pirosi, con extrasisoli annesse, ma ora non assumo nessun farmaco perchè non ne sento più il bisogno. Ho eseguito anche una gastro che aveva segnalato solo "sfintere lievemente svasato". A volte le extrasistoli tornano sotto stress, ma poi smettono...Sono di costituzione normale, non fumo, nè bevo, vita regolare, P.A. solitamente bassa (100/70)....non so che altro fare... Ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Direi che da un punto di vista tiroideo la situazione è a posto, l'unica cosa che mi chiedo e che le chiedo è se attualmente è sotto pillola e se non lo è sapere se i suoi cilci mestruali sono regolari
Dr. PAOLA MOSSA
Specialista in Endocrinologia Malattie Metaboliche e del Ricambio - Terapia Dietetica - Cagliari

[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera, Dottoressa, grazie della gentile risposta, che per me è rassicurante.. Attualmente assumo pillola Estinette da un anno.