biofeedback [Colonproctologia]

Definizione: si intende una tecnica che ha lo scopo di riacquisire il controllo cosciente di funzioni viscerali mediante controlli ottici o acustici. tale tecnica viene utilizzata per il trattamento di disturbi legati al pavimento pelvico ed alla regione anale (Prof. Marco Catani)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "biofeedback"

  • A proposito di acufeni
    Audiologia e foniatria - Gli acufeni (tinnitus in latino) si possono definire una percezione sonora soggettivamente avvertita in assenza di una reale emissione rumorosa esterna. L’ATA (Associazione Americana Acufeni) stimerebbe che circa 50 milioni di americani soffrano di acufene, da moderato a grave
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Prostatiti croniche: attuali considerazioni diagnostiche e terapeutiche
    Urologia - Le prostatiti, specialmente nelle sue forme croniche, è sicuramente una patologia molto diffusa tra gli uomini e generalmente tende ad essere più presente con l’avanzare dell’età
     
  • Il dolore calcaneare: un vero e proprio labirinto diagnostico!
    Ortopedia - In questo articolo si affronta il problema dell’ inquadramento diagnostico differenziale tra le diverse cause del dolore calcaneare.. L’importanza di una corretta diagnosi è strettamente correlata alla possibilità di avere risultati terapeutici reali e duraturi
     
  • Bruxismo: diagnosi e terapia
    Gnatologia clinica - Un semplice strumento diagnostico domiciliare può misurare l'entità del bruxismo, monitorare l'andamento di una terapia, e inibire la contrazione muscolare al di sopra di una certa soglia.
     
  • Sindrome dell'ulcera solitaria del retto: non una semplice proctite
    Colonproctologia - L'Ulcera Solitaria del Retto rappresenta spesso il sintomo di una sindrome più complessa.
     
  • Stitichezza (stipsi) cronica: lassativi a vita?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Circa il 25-30% della popolazione soffre di stipsi ed il 30% dei pazienti dichiara di assumere lassativi: l’inizio coincide spesso con il “fai-da-te” e, quindi, con l’autoprescrizione. Il gioco poi è fatto: subentra una dipendenza fisica e psicologica per cui non ci si libera più dal lassativo e si perdono pian piano i riflessi naturali della defecazione. Per tale motivo è importante, non appena compaiono i primi sintomi di un’alterata defecazione, rivolgersi al medico specialista anche perché dopo i 50 anni una irregolarità dell’alvo può essere legata a patologie ben più gravi (polipi, tumore del colon, ecc.)
     
  • Bruciore, dolore vaginale e rapporti dolorosi: i sintomi della vulvodinia
    Ginecologia e ostetricia - La Vulvodinia è una malattia che impedisce, nelle donne che ne sono affette, di avere una serena vita di relazione e una normale attività sessuale.
     
  • La fibromialgia: il dolore diffuso a tutto il corpo
    Reumatologia - La fibromialgia è una patologia reumatica cronica non infiammatoria a prevalenza femminile , caratterizzata da affaticamento, disturbi del sonno, dolori muscoloscheletrici.
     
  • Defecazione difficile, il ruolo della rieducazione pelvica
    Colonproctologia - Defecazione difficile, il ruolo della rieducazione pelvica. Importanza di una diagnosi precoce di disfunzioni pelviche come prevenzione di patologie anorettali e uroginecologiche
     

Consulti relativi a "biofeedback"

News relative a "biofeedback"

  • Quel fastidio intimo che rovina la vita a molte donne
    Ginecologia e ostetricia - La vestibulite è un disturbo intimo che consiste in una fastidiosa sensazione di dolore vulvare, localizzata in particolare a livello del vestibolo della vagina, la porzione dell'introito vaginale localizzata posteriormente. Tale sensazione si esacerba al momento dei rapporti sessuali, provocando dispareunia, ma spesso è presente anche al semplice contatto, o stando sedute, per non [continua...]
     
  • Incontinenza urinaria da urgenza e biofeedback
    Urologia - L’incontinenza da urgenza  è maggiormente rappresentata tra le donne anziane. Le terapie proposte purtroppo non hanno portato miglioramenti sostanziali negli ultimi 40 anni , con un raggiungimento di risultati, valutabili in "vescica asciutta", nel 20% delle pazienti. Tutte le principali organizzazioni nazionali ed internazionali raccomandano l’uso del biofeedback come p [continua...]
     
  • Disturbo Ossessivo Compulsivo: sintomi, diagnosi, esordio, decorso, prognosi, cause e cura
    Psicologia - Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC) è caratteriz­zato da pensieri, paure, immagini e impulsi persistenti e incontrollabili (ossessioni), e da azioni e comportamenti ripetuti o rituali (compulsioni) messi in atto per neutra­lizzare le ossessioni. Ne conseguono un notevole disagio psicologico e una rilevante interferenza con le attività della vi [continua...]
     
  • Anoressia e bulimia: circuiti neurali alterati potrebbero esserne la causa
    Psicologia - L’anoressia e la bulimia, disturbi caratterizzati da comportamenti alimentari estremi e immagine corporea distorta, sono fra i disturbi psichiatrici più letali, con pochi trattamenti disponibili ritenuti efficaci. Uno studio importante suggerisce che un funzionamento alterato di alcuni circuiti neurali potrebbe contribuire alla restrizione di cibo nell’anoressia e alla sovralimentazione nella bul [continua...]
     
  • Come insorge la "depressione da stress" e come si cura
    Psicologia - Come insorge la depressione da stress? La depressione ha raramente un‘unica causa. Solitamente a provocare la malattia è un concorso di diversi fattori che vanno ad agire su di una predisposizione innata. Una patologia depressiva può essere scatenata da stress acuti, come la perdita o la morte di un‘importante persona di riferimento, oppure da situazioni di sovraccarico cronico. All‘origine di un [continua...]
     
  • Bruciore e dolore vaginale che non passa: nuove linee guida per vulvodinia e vestibolodinia
    Ginecologia e ostetricia - La vulvodinia è una malattia ancora poco conosciuta, che secondo le più recenti statistiche colpisce circa il 15% delle donne. E’ caratterizzata dalla presenza di un fastidio vulvare spesso descritto come bruciore,sensazione di punture di spillo, pulsazioni, dolore vaginale o dolore ai rapporti (dispareunia), in assenza di alterazioni obiettive visibili di un qualche rilievo, della durata di alme [continua...]
     
  • Cistite dopo i rapporti sessuali: un problema femminile da non sottovalutare
    Ginecologia e ostetricia - “Vi è mai capitato di avere un episodio di cistite dopo aver avuto un rapporto sessuale?” “Siete soggette ad episodi ripetuti di cistite, che insorgono in media dopo 24-72 ore dal rapporto sessuale?” La cistite post coitale, cioè una infiammazione della vescica che compare dopo aver avuto dei rapporti sessuali, è uno dei disturbi che può spesso [continua...]
     
  • Bruxismo: una innovativa proposta diagnostica e terapeutica
    Odontoiatria e odontostomatologia - E' disponibile un semplice strumento diagnostico domiciliare, il Grindcare, per misurare l'entità del bruxismo mediante una registrazione elettromiografica di superficie, in grado inoltre di inibire la contrazione muscolare al di sopra di una certa soglia mediante biofeedback. Per una trattazione più completa dell'argomento bruxismo, rimando all'ottimo minforma del dr. Daniele Tonlorenzi ( ᥿ [continua...]
     
  • Elettrostimolazioni, fisioterapia del piano perineale, incontinenza urinaria .
    Urologia - L'asportazione chirurgica radicale di una prostata, in presenza di un tumore, può avere, come importante effetto collaterale, un'incontinenza urinaria,  cioè l'incapacità a trattenere e controllare la fuoriscita delle urine . Patricia Goode, insieme ai suoi colleghi dell’Università dell’Alabama (USA), ha affrontato questo problema clinico studiando e trattando più di duecento uomini, di età compr [continua...]
     

Consulti recenti su "biofeedback"



  Il termine biofeedback è stato visto 5602 volte.
 

Specialisti in Colonproctologia:


Trova il tuo Colonproctologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,50         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy