Cheratoplastica conduttiva

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Antonio Pascotto definizione in oculistica

2807

1

La CK viene generalmente indicata nei pazienti ipermetropi o in quelli che hanno superato i 40 anni ed hanno difficoltà a mettere a fuoco gli oggetti troppo vicini (affetti cioè da quel processo noto come presbiopia).

Leggi anche: