impulsività [Psichiatria]

Definizione: Aspetto del comportamento che riguarda la tendenza a produrre azioni in maniera rapida, urgente e "violenta" (nel senso dell'impatto o della portata) sull'ambiente o su di sé. (Dr. Matteo Pacini)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "impulsività"

  • Parent Training: genitori efficaci per ragazzi difficili
    Psicologia - Questo articolo descrive l'utilità dei programmi di Parent training di matrice comportamentale e spiega alcune tecniche insegnate in tali training, come la “token economy” ed il “time out”, che se apprese e applicate dai genitori di bambini con particolari difficoltà (handicap, deficit specifici di apprendimento, ecc.) o comportamento problematico, possono produrre un miglioramento nel comportamento del bambino e di conseguenza nel rapporto genitori - figli
     
  • Disturbo bipolare: caratteristiche cliniche e diagnosi
    Psichiatria - Il disturbo bipolare é un disturbo soggetto a ricadute e ciclicitá, riconoscerlo rappresenta un passo decisivo per stabilire una corretta alleanza terapeutica e per far comprendere meglio le caratteristiche cliniche alle persone che soffrono di questa malattia
     
  • ADHD: una questione di numeri. Epidemiologia del Disturbo da Deficit dell'Attenzione e Iperattività
    Psicologia - L’ADHD (dall'inglese Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder, Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività) è il disturbo neuro-comportamentale più diffuso tra i bambini di tutto il mondo. Oggi tutti gli scienziati sono concordi nel considerarlo lifelong, ovvero un disturbo che può durare (seppur con diverse manifestazioni) per tutto il ciclo di vita: quindi un problema importante anche per molti adulti.
     
  • Devianza giovanile e condotta morale: ruolo di cognizione ed emozione
    Psicologia - E' possibile collegare la problematica della devianza infantile ed adolescenziale ai processi cognitivi e alla componente emozionale che sostengono la scelta di un comportamento morale piuttosto che deviante? Che cos’è che può aiutarci a distinguere i soggetti aggressivi da quelli che non lo sono? E quali sono i fattori che potrebbero predire una maggiore probabilità di esternalizzare comportamenti devianti?
     
  • "E' un terremoto": il bambino con Disturbo da Deficit di Attenzione (ADHD)
    Psicologia - L’ADHD è un disturbo dell’autocontrollo che colpisce i bambini e che include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività.
     
  • Il disturbo bipolare minore e le personalità associate
    Psichiatria - L'articolo descrive la relazione tra i disturbi bipolari e i disturbi di personalità "di tipo B", che sono spesso nient'altro che le modalità di presentazione di quello che in sintomi si riduce alla diagnosi di bipolarismo.
     
  • Benzodiazepine (ansiolitici): uso, abuso e dipendenza
    Psichiatria - L'articolo illustra le diverse situazioni di assunzione di questa diffusissima categoria di farmaci, dall'uso sintomatico all'uso continuativo supportato dalla dipendenza psicologica.
     
  • Depressione ansiosa e depressione agitata: differenze importanti
    Psichiatria - Si illustrano due quadri clinici che possono essere erroneamente assimilati, e corrispondono a disturbi diversi con risposta diversa ai farmaci antidepressivi.
     
  • Disturbo Bipolare e le sue tre coordinate
    Psichiatria - Questo articolo offre una descrizione dei meccanismi del disturbo bipolare senza la classica scomposizione in fasi.
     
  • Il disturbo borderline di personalità. Piccola guida per pazienti e familiari
    Psicologia - Cos’è il disturbo bordeline di personalità?Come si manifesta?Quali sono le caratteristiche salienti del disturbo e quali le strategie migliori per affrontarlo se ad esserne affetto è un nostro familiare?
     

Consulti relativi a "impulsività"

News relative a "impulsività"

  • Abuso di sostanze in gravidanza: quali effetti sul feto e sul neonato?
    Psichiatria - Abuso di sostanze in gravidanza: quali effetti sul feto e sul neonato? Marylou Behnke e Vincent Smith, MD, MPH, entrambi neonatologi e professori di pediatria presso l'Università della Florida, hanno recentemente presentato uno studio sugli effetti che le sostanze d’abuso possono determinare sul feto e sul bambino quando la donna le assume durante la gravidanza. Secondo i dati del National Surve [continua...]
     
  • Borderline, istrionico, narcistico: tre canzoni per i disturbi di personalità "drammatici"
    Psichiatria - I cosiddetti "disturbi di personalità" sono inclinazioni di pensiero, emotività e comportamento che caratterizzano alcune persone, in maniera piuttosto spiccata e rigida, cioè senza la capacità di modulazione rispetto alle opportunità e agli ostacoli esterni. Ma soprattutto, se di disturbo si parla, si può intendere in senso medico che la persona ne soffre, perché allo stesso tempo non può trovare [continua...]
     
  • I danni cognitivi del cellulare
    Psicologia - Usare troppo il cellulare rende meno intelligenti e più “disordinati” mentalmente?Negli ultimi anni sono stati effettuati diversi studi al fine di valutare l’impatto dell’impiego del telefono cellulare sulla salute fisica e psichica degli utilizzatori. Fra gli effetti indesiderati del suo utilizzo sono stati presi in considerazione due ordini di conseguenze: effetti dovuti alla modalità di imp [continua...]
     
  • Correre senza gambe: una questione di temperamento?
    Psichiatria - Perché alcune persone riescono a riprendersi dopo un gravissimo incidente e riescono a convivere con degli handicap gravissimi? Cos’è che fa reagire differentemente di fronte ad una avversità? Un esempio viene dagli atleti della para-olimpiadi che si sono svolte quest’estate a Londra. Tra questi Alex Zanardi e Oscar Pistorius, due grandi campioni ben conosciuti dal pubblico italiano. Hanno perco [continua...]
     
  • Nostre Signore del Dolore: le tre Figure della Depressione
    Psichiatria - La depressione è una condizione mentale che trattiene la persona in uno stato di impotenza o di arresto rispetto alle sue capacità, ai suoi progetti, alle sue prospettive, alle sue stesse energie vitali di fondo. Può essere una lenta discesa, così come un brusco strappo. Più è brusco, meno è stabile, e più si rischia che i comportamenti siano impulsivi e (auto)distruttivi. Una depressione rapida è [continua...]
     
  • Psicosi da cocaina: spunto da un recente caso di cronaca
    Psichiatria - Nella notte del 6 Febbraio, in provincia di Milano, un uomo di circa 40 anni è morto subito dopo l'intervento delle forze dell'ordine che lo avevano trovato in uno stato di agitazione, armato di coltello che si procurava tagli alle braccia e al capo. L'uomo aveva trascorso la sera a consumare cocaina e alcol, ed era presumibilmente in preda ad un delirio e ad allucinazioni, visto che gridava di li [continua...]
     
  • Omega-3 efficaci contro l'ADHD nei bambini
    Psichiatria - L'ADHD (Sindrome da Iperattività-Deficit dell'attenzione) colpisce in Italia circa l'1% dei bambini e adolescenti tra i 6 e i 18 anni di età. La patologia è caratterizzata dalla coesistenza di sintomi legati a iperattività e/o impulsività e sintomi legati alla difficoltà di attenzione e concentrazione.   Un recente studio statunitense pubblicato sul Journal of the Academy of Child and Adolescent [continua...]
     
  • Il disturbo borderline di personalità
    Psicologia - Il disturbo borderline è senza dubbio il disturbo di personalità più studiato ed è quello che suscita il maggior interesse da parte dei clinici. La sua prevalenza è stimata in circa il 2 % della popolazione generale, il 10% della popolazione clinica e il 20% dei pazienti psichiatrici. I criteri per fare diagnosi di disturbo borderline di personalità sono: -          Una modalità pervasiva di ins [continua...]
     
  • Il disturbo Antisociale di Personalità
    Psicologia - Nel passato ci si riferiva alle persone con disturbo antisociale di personalità con termini quali psicopatia e sociopatia. Le descrizioni di personalità antisociale possono essere fatte risalire già alla prima letteratura greca. La prevalenza di questo disturbo è del 3% per la popolazione maschile e dell’1% per quella femminile. Le stime della prevalenza in ambienti clinici variano dal 3 al 30%,  [continua...]
     
  • Lavorare troppo fa male al cuore
    Psicologia - Il superlavoro è correlato al rischio di infarto cardiaco: chi lavora 3-4 ore al giorno in più rispetto alle 8 ore “canoniche” è maggiormente a rischio di essere colpito da patologie coronariche indipendentemente dagli altri fattori di rischio abitualmente considerati (come i valori bassi di colesterolo HDL e alti di pressione sanguigna). Uno studio longitudinale ha esaminato le abitudini lavorat [continua...]
     

Consulti recenti su "impulsività"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine impulsività è stato visto 2396 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,73         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy