Dopo gli USA e la Francia anche in Italia è autorizzato l'uso della tossina botulinica non solo per le rughe della regione glabellare ma anche per le cosiddette zampe di gallina.

Pubblicato sull GU del 15 febbraio 2014 

L'uso della tossina botulinica nella regione perioculare era noto da tempo ma ufficialmente era considerato off-label. 

Da oggi viene confermata la sicurezza di questo prodotto anche per la regione perioculare.