Protesi peniene: Finalmente un sito “certificato” per saperne di più

Dr. Edoardo PescatoriData pubblicazione: 24 gennaio 2016Ultimo aggiornamento: 01 giugno 2017

impotenza

La protesi peniena, troppo spesso “questa sconosciuta”!

L’implantologia protesica è una soluzione eccellente, e talora unica, per chi è affetto da difficoltà grave di erezione: in particolare per diabetici, per uomini sottoposti a chirurgia per tumore di prostata – vescica – retto, per chi non risponde a farmaci orali per l’erezione e a punture nel pene con prostaglandine.

Purtroppo in Italia e non solo le conoscenze della soluzione protesica peniena sono scarse, spesso incomplete e talora non corrette. Gli interessati si trovano a girovagare su Internet leggendo informazioni soprattutto su siti di medici che effettuano questa chirurgia, senza garanzie che quanto trovato sul web sia effettivamente affidabile.

Per questo motivo la maggiore Società Scientifica Italiana del settore, la Società Italiana di Andrologia (S.I.A.), ha ideato e realizzato il primo sito Nazionale dedicato all’argomento: www.androprotesi.it. Questo sito ha il pregio di essere stato realizzato nell’ambito appunto di una Società Scientifica che ne tutela i contenuti: il Comitato Esecutivo di S.I.A. ha infatti identificato un Board Scientifico costituito da esperti del settore (Prof. G. Franco - Presidente di S.I.A., Dott. E. Pescatori, Dott. E. Caraceni, Dott. F. Colombo, Dott. F. Dehò) che vagliano possibili contenuti del sito per correttezza ed eticità prima della loro pubblicazione, a tutela dei visitatori del sito.

Il sito in particolare raccoglie i nominativi, corredati di esperienze cliniche specifiche, di chi si occupa di implantologia protesica peniena sul territorio Nazionale, che ha aderito all’iniziativa di S.I.A., e contiene testimonianze di pazienti che si sono sottoposti a questo intervento, e testi informativi.

Buona navigazione!

Autore

e.pescatori
Dr. Edoardo Pescatori Urologo, Andrologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1986 presso Padova.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Modena tesserino n° 5182.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche impotenza 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati