Deficit dell'erezione, impotenza e farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).

Dr. Giovanni BerettaData pubblicazione: 30 marzo 2011

Un recente studio Californiano, che riguarda 80.966 uomini, di cui il 47,4% dei casi considerati come consumatori abituali di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), ha riscontrato che il 29,3% degli uomini valutati lamentava una moderata o severa disfunzione dell'erezione.

L'uso dei  FANS , farmaci molto usati in molti problemi infiammatori osteo-articolari, può essere  un problema  per chi vuole avere una normale erezione, problema che per altro  è già strettamente correlato con l'età, con l'uso di altri  farmaci, diabete mellito, tabagismo, malattie vascolari periferiche, ipertensione, dislipidemia, coronaropatie,  indice alterato di massa corporea (BMI)  ed altro.

 

                                           

                                                              FANS e problemi articolari in cui vengono usati

Quello dei FANS è un'altra correlazione ed un altro dato clinico sicuro da considerare quando si fa l'anamnesi e si raccoglie la storia clinica di un uomo che lamenta un distrurbo dell'erezione.

L'uso regolare di FANS può essere associato ad un deficit dell'erezione anche e soprattutto in presenza di  cofattori che faciltano il problema, come  ad esempio l'età od altre comorbilità .

 

Fonti:  http://www.jurology.com/article/S0022-5347(10)05203-1/abstract

 

Autore

giovanniberetta
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1977 presso Università di Milano.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Firenze tesserino n° 12069.

2 commenti

#1
Utente 132XXX
Utente 132XXX

Gentilissimo dottore la ringrazio per questa utilissima informazione che lei ha gentilmente condiviso.Una domanda possono dare problemi di erezione anche i colliri antifiammatori FANS quelli non steroidei per intenderci perche io avendo una cheratocongiuntivite ne faccio spesso uso.Ho 26 anni e non ho alcuna patologia.
Cordiali saluti

#2
Dr. Giovanni Beretta
Dr. Giovanni Beretta

Sull'uso dei FANS, attraverso i colliri, ed eventuali disturbi erettivi non si hanno informazioni definitive ma, viste anche le quantità minime di prodotto utilizzato, credo che sia difficile pensare che questo succeda.

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio