MiR-130a, androgeni e aumento della massa magra

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 13 aprile 2020

L'adipogenesi è il processo di differenziazione che genera adipociti maturi da cellule staminali mesenchimali indifferenziate.

La differenziazione può essere inibita dagli androgeni, sebbene la conoscenza degli effettori intracellulari di questa inibizione sia scarsa.

Recentemente, i microRNA regolati dagli androgeni sono stati rilevati come candidati interessanti in questo contesto.

In questo studio, gli autori analizzano il ruolo di miR-130a e miR-301 nell'adipogenesi dei preadipociti SGBS umani e se sono inclini alla regolazione degli androgeni.

 

Materiali e metodi

L'espressione di microRNA durante la differenziazione adipogenica con o senza stimolazione androgenica è stata misurata da qPCR. I geni target putativi di miR-130a e miR-301 sono stati identificati mediante la ricerca nel database target e convalidati nei saggi reporter di luciferase.

 

Risultati

MiR-130a e miR-301 sono entrambi significativamente sottoregolati il ​​giorno 3 e il giorno 5 della differenziazione adipogenica rispetto al giorno 0. Sotto la stimolazione androgenica, è stata rilevata una significativa upregolazione del miR-130a dopo 7 giorni di adipogenesi che durano fino al giorno 14, mentre il miR-301 non è cambiato in modo significativo fino al giorno 14.

 

I test sui reporter della luciferasi hanno rivelato il recettore degli androgeni (AR), l'adiponectina (ADIPOQ) e il fattore alfa della necrosi tumorale (TNFα) come geni target del miR-130a.

 

Conclusioni

Il miR-130a è un microRNA regolato dagli androgeni che viene downregolato durante la fase iniziale dell'adipogenesi ed esercita le sue funzioni regolando la traduzione di AR e ADIPOQ.

Questi dati possono aiutare a identificare nuove vie di segnalazione associate all'inibizione dell'adipogenesi mediata dagli androgeni.

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Sessuologo, Patologo della riproduzione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche androgeni 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

Contenuti correlati