Latanoprost per il trattamento di alopecia di sopracciglia e capelli: stato dell'arte

Dr. Giampiero GriselliData pubblicazione: 08 febbraio 2013Ultimo aggiornamento: 01 marzo 2015

Sempre più interessanti gli studi sull'utilizzo del latanoprost, attualmente prescrivibile in Italia solo in formulazione galenica.

Gli studi sul macaco, scimmia in grado di sviluppare una alopecia simile a quella umana, già sembravano incoraggianti, ma certamente un grosso passo avanti è stato fatto con le ricerche sull'uomo.

Uno studio pilota in doppio cieco, con durata di 24 settimane, in cui sono stati arruolati 16 volontari di giovane età con forma di alopecia moderata è stato recentemente pubblicato. Ogni soggetto ha applicato su una zona di cute della regione frontotemporale una soluzione topica allo 0,1% di latanoprost e una soluzione placebo nella parte controlaterale.

Al termine del periodo i risultati sono risultati incoraggianti , con aumento di pigmentazione, densità, lunghezza e spessore dei capelli nella zona trattata con latanoprost, come da controllo Trichoscan in una percentuale significativa di casi.

L'unico effetto collaterale è risultato essere modesto eritema della zona.

 

Ma come si è arrivati a questi studi?

Il tutto è partito dagli incontestabili incoraggianti risultati nell'alopecia delle ciglia.

I meccanismi parrebbero essere una induzione della transizione dei follicoli dalla fase telogen a quella anagen, ed al suo prolungamento. Da qui si era pensato alla possibile estensione ad altri "peli".

Siamo in attesa di ulteriori ricerche sui capelli , che notoriamente hanno quote di telogen/anagen significativamente diverse: ma pare che si possa essere ottimisti.

Va sottolineato che già il farmaco è disponibile ma con un costo impegnativo. Si spera in una validazione della terapia affiancata ad una diminuizione del prezzo del principio attivo.

 

Bibl.: Blume-Peytavi,Garcia Bartels su J Am Acad Dermat 2012

Autore

giampierogriselli
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1990 presso bologna.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Ferrara tesserino n° 3231.

7 commenti

#2
Dr. Giampiero Griselli
Dr. Giampiero Griselli


Riporto l'abstract, che per motivi di sintesi era stato trascurato.

A randomized double-blind placebo-controlled pilot study to assess the efficacy of a 24-week topical treatment by latanoprost 0.1% on hair growth and pigmentation in healthy volunteers with androgenetic alopecia.
Blume-Peytavi U, Lönnfors S, Hillmann K, Garcia Bartels N.
Source
Department of Dermatology and Allergy, Clinical Research Center for Hair and Skin Science, Charité-Universitätsmedizin Berlin, Berlin, Germany. ulrike.blume-peytavi@charite.de
Abstract
BACKGROUND:
Latanoprost is a prostaglandin analogue used to treat glaucoma. It can cause adverse effects, such as iridial and periocular hyperpigmentation, and eyelash changes including pigmentation and increased thickness, length, and number. Latanoprost has been used to treat eyelash alopecia, but knowledge on its effects on human scalp hair growth is not available.
OBJECTIVE:
The primary objectives were to assess the efficacy of latanoprost on hair growth and pigmentation. The secondary objectives were to assess the effect on scalp pigmentation; investigate the treatment duration needed to affect hair growth, hair pigmentation, and scalp pigmentation; and assess safety of latanoprost.
METHODS:
Sixteen men with mild androgenetic alopecia (Hamilton II-III) were included. Latanoprost 0.1% and placebo were applied daily for 24 weeks on two minizones on the scalp. Measurements on hair growth, density, diameter, pigmentation, and anagen/telogen ratio were performed throughout the study.
RESULTS:
At 24 weeks, an increased hair density on the latanoprost-treated site was observed compared with baseline (n = 16, P < .001) and placebo-treated site (P = .0004).
LIMITATIONS:
Only young men with mild androgenetic alopecia were included. The results may not be applicable to other patient groups. Choice of investigational site may have affected the results.
CONCLUSIONS:
Latanoprost significantly increased hair density (terminal and vellus hairs) at 24 weeks compared with baseline and the placebo-treated area. Latanoprost could be useful in stimulating hair follicle activity and treating hair loss.
Copyright © 2011 American Academy of Dermatology, Inc. Published by Mosby, Inc. All rights reserved.
PMID: 21875758 [PubMed - indexed for MEDLINE]

#5
Dr. Daniele Tonlorenzi
Dr. Daniele Tonlorenzi

Bella news, mi dai più informazioni sull'alopecia androgenetica?
Grazie

#6
Dr. Giampiero Griselli
Dr. Giampiero Griselli

Adesso si possono fare schemi terapeutici con farmaci molto validi, davvero efficaci per la alopecia androgenetica, la calvizie comune. Fermo restando che la genetica non si cambia , tutti gli altri fattori possono essere approcciati in maniera utile e significativa.

#7
Dr. Giampiero Griselli
Dr. Giampiero Griselli

Adesso si possono fare schemi terapeutici con farmaci molto validi, davvero efficaci per la alopecia androgenetica, la calvizie comune. Fermo restando che la genetica non si cambia , tutti gli altri fattori possono essere approcciati in maniera utile e significativa.

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche alopecia 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Dermatologia e venereologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati