La chirurgia per l’obesità efficace contro il diabete

Prof. Alfonso BelliaData pubblicazione: 29 marzo 2012

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

Appena pubblicati sul New England Journal of Medicine i dati del primo trial clinico randomizzato che dimostra in pazienti diabetici e obesi l’efficacia di due tipi di interventi per l’obesità (by-pass gastrico e diversione bilio-pancreatica) nel migliorare significativamente il controllo glicemico a due anni dall’intervento. Entrambe le procedure si sono dimostrate superiori rispetto alla terapia medica tradizionale per il diabete. Questi risultati sono di estrema rilevanza perché confermano l’efficacia di una opzione terapeutica alternativa per la cura (o forse addirittura la remissione) del diabete tipo 2, anche se riservata al momento soltanto ai cosiddetti “grandi obesi”. Rimangono da valutare alcuni aspetti riguardo la sicurezza e l’efficacia a lungo termine nel mantenimento del peso e del controllo del diabete.

 

 

Riferimento: New England Journal of Medicine; March 26, 2012 (10.1056/NEJMoa1200111)

Autore

abellia
Prof. Alfonso Bellia Endocrinologo, Diabetologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2000 presso Università di Palermo.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Palermo tesserino n° 12729.

1 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Diabetologia e malattie del metabolismo?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.