Malattia di Graves e carcinoma differenziato della tiroide

Dr. Sergio Di MartinoData pubblicazione: 23 marzo 2013Ultimo aggiornamento: 05 febbraio 2015

La Malattia di Graves (MG) e' una patologia autoimmune, tra le piu' frequenti cause di ipertiroidismo.

E' stata gia' descritta in passato, un'aumentata frequenza dei Carcinomi Differenziati della Tiroide (CDT) in pazienti affetti da MG.

E' stata altresi' segnalata una maggiore aggressivita' e una prognosi peggiore dei CDT nei pazienti con MG.

In un recentissimo studio, pubblicato da Pellegriti G. ed altri, sul numero di Marzo 2013 del Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, viene segnalato che  nei pazienti affetti da Malattia di Graves il Carcinoma Differenziato della Tiroide non occulto, e' associato a un incremento della mortalita' rispetto ai pazienti eutiroidei con lo stesso tipo di tumore.

Gli autori concludono sottolineando l'importanza in questo tipo di pazienti di una diagnosi precoce e di un trattamento aggressivo.

Fonte:http://jcem.endojournals.org/content/98/3/1014.abstract

 

Autore

s.dimartino
Dr. Sergio Di Martino Endocrinologo, Diabetologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1989 presso Universita' di Napoli.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Napoli tesserino n° 24598.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche tiroide 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Endocrinologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

Contenuti correlati