Fumo e menopausa anticipata

Dr.ssa Vincenza De FalcoData pubblicazione: 15 ottobre 2011Ultimo aggiornamento: 05 dicembre 2011

 

Sono sempre di più le conferme che il fumo è un terribile nemico per le donne (ma anche per gli uomini).

Secondo un recente studio effettuato dall’Università di Hong Kong, il fumo nelle donne è anche associato ad un aumento del rischio di anticipare l’età della menopausa.

Volodymyr Dvornyk, uno degli autori dello studio effettuato su seimila donne negli Stati Uniti, Turchia,Iran e Polonia, ha sottolineato l’importanza che le donne dovrebbero essere sempre più consapevoli che fumare ,oltre a provocare un aumento del rischio di tumori, malattie cardiache e altro ancora, espone anche a un anticipo della menopausa.

Tutto questo deve far riflettere in quanto andare in menopausa più precocemente significa essere esposte oltre tutto a un maggior rischio di osteoporosi e malattie cardiovascolari.

Non dimentichiamo poi l’impatto negativo del fumo sull’ovocita, determinante e responsabile di infertilità.

L’invito a rinunciare all’abitudine al fumo è rivolto a tutte le donne, ma in particolare alle RAGAZZE, che per diminuire in modo efficace i rischi di malattie legati al fumo, non dovrebbero mai cedere alla tentazione….. di cominciare a fumare….

 

 

Per approfondire:

Meta-analysis suggests that smoking is associated with an increased risk of early natural menopause.

Sun L, Tan L, Yang F, Luo Y, Li X, Deng HW, Dvornyk V.Menopause. 2011 Sep 19. [Epub ahead of print]

 

 

Autore

defalcovincenza
Dr.ssa Vincenza De Falco Ginecologo

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso università la Sapienza di Roma.
Iscritta all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43654.

0 commenti

Commenti degli utenti: chiusi!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche fumo 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ginecologia e ostetricia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati