Endometriosi: ha un'origine genetica

Dr. Marcello SergioData pubblicazione: 03 novembre 2012

L’endometriosi è una malattia caratterizzata dalla presenza di endometrio (la mucosa che riveste l’interno dell’utero) al di fuori dell’utero. E’ responsabile di infertilità e dismenorrea (dolore mestruale che tende ad aumentare di intensità dal 2-3 giorno del ciclo). Ne soffrono circa 3 milioni di donne in Italia.

Secondo uno studio pubblicato nei giorni scorsi e realizzato presso il Queensland Institute of Medical Research (QIMR), l’endometriosi riconosce una causa genetica dovuta ad una modificazione di alcuni loci del cromosoma 7.

Lo studio è stato realizzato su 5640 donne australiane, giapponesi ed europee.

Questa scoperta, che conferma alcuni studi precedenti, riveste particolare importanza per eventuali futuri sviluppi tesi ad identificare i meccanismi biologici che sono alla base dell’endometriosi ed apre a future speranze per la scoperta di un nuovo trattamento.

La diagnosi e il trattamento dell’endometriosi sono al momento piuttosto complessi e riguardano sia l’approccio medico che chirurgico. Spesso l’endometriosi non viene diagnosticata con tempestività, limitando la donna nelle sue attività quotidiane.

Recentemente l’endometriosi è stata riconosciuta dall’Inps come malattia invalidante.

 

Autore

marcellosergio
Dr. Marcello Sergio Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1988 presso la Sapienza roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 40414.

3 commenti

#1
Utente 307XXX
Utente 307XXX

Salve sono una ragazza di 24 anni.... e sono disperata!!! per me ogni mese , quando si avvicina il 25esimo giorno sono terrorizzata!!! ho il ciclo regolarissimo, ogni 28 giorni.... ma sto malissimo.... non mi lamento per i forti dolori (ormai mi ci sono abituata) ma vomito dalla prima macchiolina.... qst continua per 18/20 ore,,,,..... ne esco ogni mese distrutta,,!!! ovviamente non mangio , bevo solamente...!! mi aiuta a non sforzarmi molto!! sono andata a tantissimi dott... mi hanno detto che non ho niente.... non posso prendere la pillola perché ho l'omocisteina e il sangue molto denso...rischio di trombosi!!! quindi me l'hanno sconsigliata.... forse con una gravidanza starò meglio... almeno questa è l'unica cosa che mi dicono i medici!!!ho comunque provato tantissime cure... fino a prendere anche le "toradol" a gocce da mettere sotto la lingua.... sono stata bene per 6 mesi.... ma poi non mi hanno fatto più effetto!!!! non so che fare... ho paura per il mio stomaco....ma anche per la mia vita!! non c'è la faccio più!! cosa posso fare??

#2
Dr. Marcello Sergio
Dr. Marcello Sergio

Gent. utente, il blog è uno spazio per riportare le proprie esperienze, eventuali rimedi che possono aver migliorato la situazione, non è possibile richiedere consulti, per i quali deve postare nell'apposita sez.

Consideri che recentemente sono state messe a punto nuove terapie farmacologiche per la cura dell'endometriosi, bisogna valutare caso per caso.

Noto che lo stesso post è stato inviato in un altro blog.
https://www.medicitalia.it/news/ginecologia-e-ostetricia/3069-settimana-dell-endometriosi.html

Cordiali saluti

#3
Utente 307XXX
Utente 307XXX

la ringrazio davvero tanto.... non lo sapevo!!! mi scusi e grazie ancora

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: chiusi!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ginecologia e ostetricia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa