È arrivato il nuovo inseritore di Mirena

Dr. Giampietro GubbiniData pubblicazione: 05 dicembre 2012

Perche' un nuovo inseritore di Mirena?Perche' fra le cause che secondo molti colleghi limitava la scarsa diffusione del dispositivo intrauterino vi era quella legata alla difficolta' di inserimento.

Mirena    si presenta ,dal 1 novembre già  in commercio,con una nuova confezione in cui il dispositivo e' adagiato all'interno  già nella posizione orizzontale definitiva. E 'costituita: dal  sistema stesso, dal tubicino di inserimento con curvatura anatomica e doppia scala   centimetrata,dalla flangia e dalla impugnatura con il segno,il cursore e con i fili posizionati all'interno(!!).

Il caricamento avviene spingendo il cursore fino in fondo per posizionare Mirena all'interno del tubicino.Attenzione a non muovere a questo punto il cursore in basso per evitare di rilasciare Mirena prima del tempo.Una volta avvenuto infatti il rilascio non è più possibile riposizionarla nell'inseritore.A questo punto l'inserimento non differisce da quello degli altri dispositivi intrauterini.Il rilascio di Mirena avviene spingendo il cursore completamente verso il basso  e rimuovendo delicatamente l'inseritore .Si tagliano i fili di repere .

Considerando quindi la facilità dell'inserimento e le diverse categorie di pazienti a cui rivolgere il sistema intrauterino speriamo di non restare l'ultimo paese in Europa a utilizzarlo!

Autore

g.gubbini
Dr. Giampietro Gubbini Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1972 presso Universitaà di Bologna.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Bologna tesserino n° 10031.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ginecologia e ostetricia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test