Obesità e tumori della donna

Dr.ssa Lucia VecoliData pubblicazione: 05 giugno 2014

L'obesità è la principale alleata dei tumori della mammella e dell'endometrio, i principali tumori femminili che  il ginecologo si trova di fronte quotidianamente. Una recente scoperta dell'Università di Oxford ha dimostrato la correlazione tra obesità e tumore al seno.

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/2014/notizia/cancro-al-seno-per-le-pazienti-obese-i-rischi-sono-piu-alti_2048874.shtml 

Lo stesso rapporto causa effetto si puo' dimostrare per il carcinoma dell'endometrio.

Fonte: http://www.airc.it/finanziamenti/progetti/alimenti-che-combattono-tumore-endometrio/ 

Sono entrambi, in molti casi, tumori estrogeno-dipendenti. Il tessuto adiposo produce estrogeni in eccesso, questi stimolano la proliferazione cellulare e facilitano lo sviluppo di cloni cellulari alterati, agendo sui recettori ormonali presenti a livello degli organi bersaglio mammella e endometrio.

Pertanto consigliare le donne a normalizzare il peso corporeo attraverso una dieta equilibrata, in particolare povera di carne e  grassi animali, può avere un ruolo fondamentale nella prevenzione primaria di questi tumori.

Autore

luciavecoli
Dr.ssa Lucia Vecoli Ginecologo

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1980 presso Università. Di Pisa.
Iscritta all'Ordine dei Medici di Lucca tesserino n° 1235.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche tumore 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ginecologia e ostetricia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati