La ALCON ha lanciato un nuovissimo sistema di visione 3D per la microchirurgia oculare: NGENUITY 3D Visualization System.

Questo sistema collega il microscopio operatorio in maniera digitale partendo da una foto e videocamera digitale ad alta definizione ultraveloce, creando unauna visione tridimensionale di tutto l'occhio, del cristallino e della retina senza precedenti. 

Il sistema NGENUITY 3D è stato progettato al fine di migliorare la visualizzazione del minuscopo campo operatorio oculistico, ridurre l'esposizione alla luce del microscopio operatorio e migliorare la postura e l'ergonomia del chirurgo oculista, soprattutto durante le lunghe sedute operatorie.

Alcon ha sviluppato anche una piattaforma per la chirurgia vitreoretinica (DAVS) assistita sempre digitalmente, che offre una visione tridimensionale (3D) di tutto l'occhio con runa isoluzione eccellente, una grande profondità di immagine, una enorme nitidezza e un infinito contrasto di colori. 

Il sistema ha il nome NGENUITY 3D Visualization System, è stato sviluppato in collaborazione con TrueVision.

I chirurghi oculisti sono d'accordo nel sostenere che vi siano davvero numerosi vantaggi del sistema 3D NGENUITY rispetto ai tradizionali microscopi operatori: la possibilità di una maggiore profondità di messa a fuoco e una distanza ottimale di lavoro sulla superficie della retina in alto ingrandimento; un "Imaging high-dynamic range (HDR)" che riduce l'abbagliamento proprio del microscopio e che illumini meglio le zone d'ombra; un 'operazione di filtraggio delle immagini digitali, che fmigliora gli effetti cromatici; riduzione dei livelli di esposizione alla luce del microscopio che riducono i danni da quella luce.

 

Negli ultimi vent'anni, l'imaging oftalmologico e la diagnostica si sono evoluti rapidamente, con tecnologie come la tomografia a coerenza ottica (OCT) ed angio OCT (AOCT), l' angiografia con fluoresceina ed il verde di indocianina, l'imaging a ultrasuoni sfruttando piattaforme digitali avanzate per creare immagini oculari di risoluzione e qualità senza precedenti. 

I nuovi sistemi di imaging digitale con la loro incredibile sensibilità, ora, hanno reso possibile raggiungere questa livello altissimo e stanno rapidamente fornendo vantaggi impensati al microscopio operatorio per i chirurghi oculisti.

 Il sistema di 3D NGENUITY è una vera e propria piattaforma integrata per la chirurgia oculare e vitreoretinica, che offre una visione 3D dell'occhio con eccellente risoluzione, profondità dell'immagine, chiarezza e contrasto cromatico. 

Il sistema offre un'ampia visione del capo operatorio, non solo per il chirurgo oculista, ma anche per tutti gli operatori sanitari che sono in sala operatoria.

Questo sistema 3D la migliore postura possibile per il chirurgo oculista. 

l sistema di visualizzazione 3D NGENUITY definisce un nuovo standard nella visualizzazione oftalmica. 

Un'immagine HDR ottimizzata si traduce in una visione intraoculare che, insieme alla capacità di realtà aumentata, migliora la possibilità visive del chirurgo oculista. 

Le attività chirurgiche vengono ad essere semplificate, migliorando i tempi operatori ed ri risultati dei pazienti. "

 

Il sistema di visualizzazione 3D NGENUITY di Alcon comprende quattro elementi chiave:

  • una fotocamera digitale HDR 3D che offre una superba risoluzione, profondità dell'immagine, chiarezza e contrasto cromatico;
  • un computer con una altissima velocità di elaborazione grafica (GPU) che elabora e ottimizza immagini stereoscopiche di anatomia oculare e delle patologia durante la seduta microchirurgica;
  • un display 3D da 55 pollici che rende le immagini nitide in tempo reale con tecnologia 4K ultra-alta definizione (UHD, risoluzione 3.840 × 2.160 pixel); e
  • occhiali 3D passivi, polarizzati c che forniscono al chirurgo oculista una visione 3D con un livello di percezione della profondità, che fino ad oggi non era disponibile.

 

Il sistema di visualizzazione 3D NGENUITY migliora le performance chirurgiche del medico oculista, personalizzando la visione da parte del chirurgo, facilitando così la visualizzazione delle strutture oculari e dei diversi strati tissutali. 

 

Il sistema offre ingrandimento del 20% in più rispetto ad un normale microscopio operatorio, una maggiore profondità di campo e una infinita capacità di stereopsi.

 

Il sistema di visualizzazione 3D NGENUITY è stato anche progettato con l'obiettivo di ridurre al minimo i danni della luce del microscopio all'occhio del paziente operato: infatti, una sovra-esposizione, durante procedure chirurgiche con tempi lunghi, può portare a una fototossicità iatrogena con danni maculari.

 

 

 

La fotocamera digitale UHD del sistema NGENUITY aumenta la visione stereoscopica e la percezione della profondità a livelli che superano quelli dell'osservazione attraverso il binocolo di un microscopio ottico. 

 

Ad esempio, in alcune situazioni in cui il chirurgo oculista deve identificare tessuti trasparenti come il vitreo, potrà allora manipolare l'immagine, migliorando i, ad esempio, l colore blu per migliorarne la visualizzazione. 

In altri casi, ad esempio con la asportazione di una membrana epiretinica, l'uso di un filtro rosso può facilitare questa procedura. 

Il livello di personalizzazione della visione chirurgica offerta da NGENUITY aiuta i chirurghi oculisti nella visualizzazione delle micro-strutture oculari, delle diverse patologie e dei vari strati tissutali, permettendo sempre una maggiore precisione

 

Questo nuovo sistema di visione 3D libera il medicooculista dalla costrizione di dover guardare attraverso gli oculari del microscopio operatorio. 

Il sistema NGENUITY grazie alle sue straordinarie capacità di elaborazione digitale e di elaborazione delle immagini, consente al chirurgo oculista e agli altri sanitari in sala operatoria di visualizzare il campo chirurgico su di un grande monitor UHD. 

Il grande display offre anche alle altre persone presenti in sala operatoria la possibilità di avere lo stesso punto di vista del chirurgo oculista. 

L'ampio display, inoltre migliora la capacità del chirurgo oculista di dirigere e di poter insegnare al personale chirurgico e ai tirocinanti.

Questa nuova piattaforma 3D consente la produzione di video chirurgici di alta qualità con l'integrazione dell'imaging intraoperatorio. 

NGENUITY ha infatti la capacità di visualizzare immagini pre-operatorie come OCT, ANGIO OCT e angiografie durante qualsiasi fase operatoria. 

Questa costante interazione multimediale del chirurgo oculista semplifica alcuni momenti durante l'intervento chirurgico, consentendo al chirurgo oculista di migliorare le immagini percepite in tempo reale, senza dover distogliere lo sguardo dal campo chirurgico. 

 

 

 

LUIGI MARINO MD PhD

 

per ulteriori informazioni  

 
                          Alcon Laboratories, Inc. 
                          Fort Worth, Texas, USA 
        
                        Sito Web: https://www.alcon.com/

.