Uno degli argomenti piu sentiti dalla popolazione riguardo alla salute orale , è la prevenzione della malattia cariosa .

Come ormai da decenni sappiamo l'eziologia è ormai acclarata , l'uso e abuso di alimenti contenenti zuccheri  raffinati determina una più alta incidenza della malattia cariosa .

l'igiene orale contrasta ovviamente l'insorgere della malattia impedendo alla placca batterica di aderire sulla superficie dentale  interrompendo il processo di trasformazione dello zucchero in acido che demineralizza la struttura dei denti, questo pèrocesso ovviamente è maggiomente aggressivo se si ha una scarsa igiene orale nel periodo immediatamente successivo al pasto.

La combinazione di altri elementi quali uso di dentifrici fluorati e un' alimentazione che limiti l'uso di cibi e bevande contenenti zucchero determina una drastica diminuzione dell'incidenza della malattia .

Molte mamme chiedono invece  cosa si possa fare per rinforzare la struttura dentale dei bambini.

Mi sento di consigliare a tutte le mamme di vedere la concentrazione di fluoro contenuta nell'acqua , la dose consigliata è 1,4 milligrammi litro    .

Spesso si assiste a concentrazioni molto basse , nella stragrande maggioranza dei casi , cosi come ho potuto osservare nella citta di Roma , che necessita integrazione di fluoro, e  al contrario concentrazioni superiori a 1,5 milligrammi litro come in alcune  zone della provincia di Viterbo dove si possono osservare nella popolazione denti con fluorosi (denti resistenti alla carie , con colore moltoscuro) che non necessitano asolutamente di integrazione di fluoro.