IsoPsa , un nuovo marcatore per il carcinoma prostatico, forse

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 19 maggio 2018

IsoPSa Carcinoma prostatico

IsoPSA è un dosaggio sierico che predice il rischio di cancro alla prostata (PCa) mediante isoforme di separazione dell'antigene prostatico specifico (PSA) con un reagente acquoso a due fasi.

Per determinare l'accuratezza diagnostica dell'IsoPSA nell'identificazione della presenza o assenza di PCa e della presenza di malattia di alto grado è stato eseguito uno studio prospettico multicentrico di 261 uomini in attesa di biopsia prostatica presso cinque centri accademici e comunitari negli Stati Uniti, iscritti tra agosto 2015 e dicembre 2016.

 

Misurazioni di risultati e analisi statistiche

L'esito del test IsoPSA è stato trasformato in probabilità di rischio utilizzando la regressione logistica. L'analisi della curva decisionale (DCA) è stata utilizzata per confrontare il beneficio netto di IsoPSA rispetto ad altri protocolli clinici.

Conclusione

Il saggio IsoPSA basato sulla struttura ha sovraperformato la misurazione del PSA basata sulla concentrazione e ha fornito un vantaggio netto rispetto ad altri protocolli. Una volta validato, l'uso clinico di IsoPSA potrebbe ridurre significativamente le biopsie non necessarie identificando i pazienti che necessitano di trattamento.

 

Fonte:

https://www.europeanurology.com/article/S0302-2838(17)30236-1/abstract

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Sessuologo, Patologo della riproduzione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche Carcinoma Prostatico 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Urologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati