Esami del sangue per allergie alimentari

Buongiorno,
Oggi ho ritirato gli esiti degli esami del sangue relativi alle allergie alimentari, premetto che ho evitato per molti anni di introdurre alcuni alimenti per timore di una reazione allergica, perciò a prescindere andrei con cautela, i valori che superano 0. 40 kUa/L sono alti?

Sono alimenti che dovrei evitare o posso mangiare con moderazione?

Che differenza c’è tra un valore di 0. 14 kUa/L ed uno di 0. 88 kUa/L?

Potrebbe scatenare una reazione avversa?

Grazie mille in anticipo per le possibili risposte
[#1]
Dr. Fiorenzo Giammattei Allergologo 66 3
I valori < a 0,10 indicano nessuna allergia, tra 0,10 e 0,35 allergia probabile >0,35 allergia

Allergia

L'allergia è una reazione immunitaria eccessiva di fronte a una sostanza (allergene) innocua per molti. Gli allergeni più frequenti e le forme di allergie.

Leggi tutto