Utente 262XXX
Buonasera! vi scrivo perchè sono un po "spaventata". Da un paio di giorni sono tornata dall'Indonesia, ho girato un po, e sono stata anche in un paio d isole dove c'è il rischio d malaria. Sono sempre stata in zone di fronte al mare, e usando sempre il repellente, mi hanno punto parecchie volte.
Siccome so che i tempi d incubazione della malaria, sono abbastanza lunghi, c'è qualche esame, o qualsiasi altra cosa che io possa fare, per togliermi il dubbio e vedere subito se ho preso il virus o se invece è tutto ok, e sono solo un po ipocondriaca io!?!
Grazie...a presto!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Il Plasmodio della Malaria (ve ne sono vari tipi) non è un virus ma un protozoo.,
la malatia infatti non è una virosi ma una parassitosi.

La diagnosi, a fronte di specifici sintomi, va fatta con esami ematici e microscopici (su strisci ematici).

L'incubazione come anche il periodo "prepatente" (=comparsa dei trofozoiti negli eritrociti circolanti) necessita in genere di due-tre settimane dall'infezione con la puntura di zanzara.

La sua asintomaticità lascia ben sperare che si tratti solamente della sua ipocondria.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it