Utente 255XXX
Buongiorno,
sono da 12 anni allergica alle graminacee, l'avevo scoperto facendo un test sulla pelle.
Leggendo sul web ho scoperto che alcuni cereali e alimenti andrebbero limitati nel periodo di allergia (quindi da aprile a ottobre).
Invece io ho sempre mangiato tutto. Sbaglio? Magari così facendo peggioro i sintomi di allergia senza saperlo?
Sopratutto farro, pasta e pizza sono per me indispensabili.
Dovrei fare ancora altri test per vedere se ho nuove allergie?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
VIMODRONE (MI)
BARCELLONA POZZO DI GOTTO (ME)
PIEDIMONTE ETNEO (CT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Le relazioni pollini e alimenti sono oggetto continuo di studio e di certo c'è ben poco, se non per i pazienti che hanno una celiachia o potenzialmente un possibile celiachia sub acuta.
Se non ha mai avuto problemi mangiando alimenti, continui a mangiarli senza problemi.
Se ha una pollinosi alle graminacee potrà avere al massimo una sintomatologia respiratoria che è facile da controllare.
Saluti
dott. ANTONIO CORICA

[#2] dopo  
Utente 255XXX

Va bene,
meglio così
Grazie!